Cultura & Società Ultime Notizie

“Investire saggiamente in tempi incerti”

19 Maggio 2024

author:

“Investire saggiamente in tempi incerti”

Quale impatto hanno gli attuali stravolgimenti geopolitici per noi cittadini europei e per il mondiale liberale in generale? In quale modo influenzano il mercato azionario e quali strategie d’investimento suggeriscono, in questi tempi burrascosi, Warren Buffett e il recentemente scomparso Charlie Munger, che hanno formato una delle coppie di investitori più influenti del nostro tempo? Questi sono stati i temi al centro delle discussioni durante il Simposio degli investitori organizzato da Raiffeisen InvestmentClub e tenutosi il 16 maggio al Kurhaus di Merano. L’evento ha riscosso un grande successo, attirando circa 400 partecipanti.

La situazione geopolitica attuale è estremamente complessa: i conflitti in Ucraina e nella Striscia di Gaza, insieme ad altri focolai di crisi, mettono a serio rischio la stabilità di diverse regioni. Inoltre, la crescente polarizzazione sta mettendo sotto pressione le società liberali e le loro democrazie.

Nicole Deitelhoff, docente di Relazioni internazionali e Teorie dell’ordine globale presso l’Università Goethe di Francoforte nonché Direttrice del PRIF – Leibniz-Institut für Friedens- und Konflikforschung (Istituto per la ricerca sulla pace e i conflitti), ha analizzato, la “tempesta perfetta” che sta plasmando l’attuale scenario geopolitico. Durante il suo intervento, nella sala gremita del Kursaal di Merano, ha poi parlato di come questa situazione stia influenzando l’ordine liberale e l’Europa, sia dal punto di vista politico che economico. Ha infine tracciato cinque possibili linee d’azione che l’occidente potrebbe adottare al fine di mitigare le guerre attuali e preservare le fondamenta dell’ordine mondiale: “La grande sfida sta nel cercare di contenere il confronto globale e consentire la coesistenza pacifica, al fine di preservare i principi del mondo liberale”.

L’esperto di finanza e mercati azionari Tobias Kramer, invece, ha richiamato l’attenzione degli ospiti sui più grandi investitori del nostro tempo, Warren Buffet e il suo defunto amico Charlie Munger. Grazie alla loro partnership sono stati in grado di guidare le azioni della Berkshire Hathaway costantemente verso nuovi picchi. Kramer ha poi riferito della sua ultima visita, dieci giorni fa, alla riunione annuale degli azionisti a Omaha: “Il mantra di Warren Buffett “Never bet against America”, ossia, “Mai scommettere contro l’America” è tutt’ora di grande attualità. Ma anche chi punta su mercati diversi dagli Stati Uniti non sta scommettendo contro di loro, bensì agendo in modo altamente razionale sulla base di numerosi fattori”, ha affermato l’esperto finanziario durante l’evento. Nell’ambito del rinfresco, è stato un piacere, per gli ospiti, avere l’occasione di condividere le proprie domande ed esperienze con Kramer.

“Il fatto che l’evento, organizzato da Raiffeisen InvestmentClub, registri ogni anno una tale partecipazione, testimonia l’elevato interesse dei nostri membri ad operare in modo responsabile nel contesto finanziario”, afferma soddisfatto Gernot Häufler, Presidente del Raiffeisen InvestmentClub e sottolinea “i partecipanti apprezzano il valore aggiunto fornito tramite relatori di alto profilo, che accompagnano gli investitori nel loro percorso verso decisioni finanziarie ponderate”. 

Il Raiffeisen InvestmentClub trasmette ai propri membri conoscenze fondate, news finanziarie aggiornate e consigli concreti in materia di investimenti, ma non solo. Organizza regolarmente serate informative ed eventi alla presenza di rinomati professionisti della finanza.

Foto, il Simposio degli Investitori del Raiffeisen InvestmentClub, il 16 maggio presso il Kurhaus di Merano: relatori di spicco per i 400 partecipanti”/c-Damian Pertoll per il Raiffeisen InvestmentClub