Cultura & Società Ultime Notizie

Day of Debating, promuovere il dibattito esercitando la lingua inglese

25 Febbraio 2024

author:

Day of Debating, promuovere il dibattito esercitando la lingua inglese

La disobbedienza civile, l’intelligenza artificiale, le figure delle star dello sport nelle vesti di modelli per la società. Questi e altri temi rilevanti hanno caratterizzato il “Day of Debating”, il concorso svoltosi lo scorso 23 febbraio e  organizzato dalla Direzione Istruzione e Formazione tedesca. Una trentina di studenti hanno esercitato le loro capacità comunicative in inglese, in rappresentanza di sei istituti altoatesini: il Liceo Classico, Linguistico e Artistico “Walther von der Vogelweide” di Bolzano, il Liceo Scientifico in lingua tedesca di via Fago a Bolzano, l’Istituto tecnologico “TFO” Max Valier di Bolzano, il Liceo dei Francescani di Bolzano (Franziskanergymnasium Bozen) e il Liceo linguistico e scientifico “Nikolaus Cusanus“ di Brunico. Novità di questa seconda edizione la composizione mista delle squadre, formate da studenti di istituti diversi.

I partecipanti al concorso hanno brillato, dimostrandosi abili relatori, sicuri di sé e critici nei confronti delle diverse questioni sociali. I partecipanti, valutati da una specifica giuria composta da Ursula Pulyer, Alberto Muzzo e Nadine Steinwandter, hanno colto l’occasione per dibattere in lingua inglese il proprio pensiero su vari argomenti di società, politica, cultura e sport, confrontando i propri pensieri con gli altri gruppi in gara. “La presenza di ben sei istituti dimostra il grande interesse di ragazze e ragazzi, ma anche degli insegnanti, ad affrontare le questioni sociali, attraverso la promozione di un dibattito costruttivo. Un modello vincente che conferma la bontà di questo progetto linguistico”, ha sottolineato Monika Marinello, della ripartizione pedagogica della Direzione istruzione e formazione tedesca, che ha collaborato all’organizzazione dell’evento insieme a Elisabeth Pfattner.

Il primo premio è andato al gruppo formato dai giovani Massimiliano Belli, Marius Oberrauch, Gabriel Demetz e Noah Knapp. 

Foto: Massimiliano Belli, Marius Oberrauch, Gabriel Demetz e Noah Knapp/c-ASP/Direzione Istruzione e Formazione tedesca/Margit Pichler