Politica Ultime Notizie

Rinnovo contratto intercompartimentale, Kompatscher pronto a trattare seriamente con le Organizzazioni Sindacali

16 Novembre 2022

author:

Rinnovo contratto intercompartimentale, Kompatscher pronto a trattare seriamente con le Organizzazioni Sindacali

Oggi si è svolto un incontro con il presidente della provincia Kompatscher richiesto dalle organizzazioni sindacali incentrato sul finanziamento delle trattative di intercomparto. 
L’incontro verteva sui prossimi passi concreti che permetteranno la continuazione delle trattative e che necessariamente devono prevedere la messa a disposizione dei mezzi finanziari, già rivendicata dalle organizzazioni sindacali, per il conguaglio dell’inflazione riferita al triennio 2019-2021, per l’adeguamento all’inflazione nel triennio 2022-2024 e per l’aumento del premio di produttività. Kompatscher ha proposto che il conguaglio sull’inflazione del triennio 2019-2021 sarà pagato entro la scadenza prevista contrattualmente di giugno 2023; che l’adeguamento all’inflazione del triennio 2022-2024 potrà essere contrattato in forma di acconto e che il premio di produttività riferito all’anno 2023 potrà essere concesso in forma di acconto. 
Il presupposto per poter realizzare tali proposte è la messa a disposizione dei relativi mezzi finanziari nel bilancio provinciale del 2023, che potrà però avvenire solo nel 2023 attraverso una modifica del bilancio stesso. La seconda premessa per la delegazione pubblica è la conclusione del contratto collettivo su un nuovo modello di inquadramento per il personale neoassunto, per la quale il Presidente concederebbe uno spostamento ai primi mesi del 2023. La proposta contrattuale sul nuovo modello di inquadramento contiene alcuni punti importanti che per le Organizzazioni sindacali devono essere ancora approfonditi e contrattati. A questo scopo sarà indetto un ulteriore incontro la prossima settimana, da quale emergerà se le Organizzazioni Sindacali possono accettare le proposte dell’incontro odierno.

Foto, Arno Kompatscher