Cultura & Società Ultime Notizie

La sicurezza nell’approvvigionamento energetico e infrastrutture efficienti al centro della manifestazione autunnale del Comprensorio Val Pusteria

10 Novembre 2022

author:

La sicurezza nell’approvvigionamento energetico e infrastrutture efficienti al centro della manifestazione autunnale del Comprensorio Val Pusteria

Si è tenuta recentemente presso la duka SPA di Bressanone la manifestazione autunnale del Comprensorio Val Pusteria di Assoimprenditori Alto Adige. Nel corso della visita all’impresa, i circa 30 partecipanti si sono potuti fare un quadro della produzione all’avanguardia. Quest’ultima viene portata avanti esclusivamente secondo i principi di “Industria 4.0”, al fine di consentire di rispondere a qualsiasi esigenza di personalizzazione del cliente e di poter soddisfare gli elevati standard di qualità e di consegna, come ha spiegato Christian Krapf, amministratore delegato di duka.
Il rappresentante comprensoriale Toni Schenk ha sottolineato nel suo intervento l’importanza del tema energia per il Comprensorio: “In Val Pusteria sono stati realizzati alcuni importanti interventi per migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento energetico. Abbiamo grandi aspettative relativamente alla realizzazione del collegamento elettrico sotterraneo tra Vandoies e Brunico. Quest’ultimo assicurerà non solo la certezza dell’approvvigionamento energetico in occasione delle Olimpiadi del 2026, ma rafforzerà la competitività economica dell’intera Pusteria”.
Un tema altrettanto attuale per il Comprensorio è quello delle infrastrutture. “Abbiamo bisogno di investimenti per i collegamenti stradali, ferroviaria, energetici e di trasferimento dati, in modo che le nostre imprese possano continuare ad essere competitive a livello internazionale”, ha detto Schenk. “è poi necessario un progetto complessivo per la strada statale della Pusteria che tenga conto non solo delle circonvallazioni, ma anche dei tratti intermedi. L’obiettivo deve essere quello di rendere più scorrevole il traffico riducendo gli incroci e rendendo il tracciato più rettilineo. Dobbiamo anche adoperarci per la costruzione di un secondo binario ferroviario da Brunico a Bressanone” ha concluso Schenk.
Il Vice-Presidente di Assoimprenditori, Markus Kofler ha evidenziato l’importanza dell’industria per l’Alto Adige, ricordando come questo settore dia lavoro a oltre 40.000 persone in provincia – molte delle quali proprio nelle zone rurali e nelle valli, come dimostra proprio la Val Pusteria. “Le nostre imprese associate fanno innovazione, investono in ricerca, offrono posti di lavoro altamente qualificati e contribuiscono allo sviluppo della provincia con i loro investimenti così come con le tasse e le imposte versate a livello locale”, così Kofler.
Nel Comprensorio Val Pusteria Assoimprenditori Alto Adige conta complessivamente 82 imprese associate con oltre 6.000 collaboratori.