Cultura & Società Ultime Notizie

Silandro, areale caserma sia spazio per il coworking e attività del Basic

17 Ottobre 2022

author:

Silandro, areale caserma sia spazio per il coworking e attività del Basic

Riguardo l’attuale discussione sulla demolizione del vecchio areale delle caserme di Silandro, il direttivo mandamentale dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige per la Val Venosta non vuole commentare la discussione dal punto di vista politico, giuridico o edilizio ma proporre richieste relative a un sano sviluppo del comune venostano. Questa la posizione del presidente mandamentale dell’Unione Dietmar Spechtenhauser. Tale estesa superficie, secondo il Presidente, non deve in nessun caso trasformarsi in un insediamento nel quale far nascere nuovi spazi commerciali già esistenti e per di più sfitti da non trascurare se si vuole un sano sviluppo economico.
Raccomandiamo nuovamente l’allestimento di uno spazio per il coworking e per l’attività del Basic -afferma Spechtenhauser – e sottolineiamo inoltre l’importanza che la Val Venosta dia vita a una scena di start-up mettendole a disposizione spazi adeguati nei quali svilupparsi.
Nonostante tutta la digitalizzazione, i nostri paesi vivono della loro attrattività e vivacità, nonché della presenza delle persone che vi si muovono e vi sostano. I nostri centri urbani devono poter attirare non solo gli insediamenti di giovani famiglie, ma anche le imprenditrici e gli imprenditori in grado di creare posti di lavoro e valore aggiunto. Affinché questa capacità dei nostri centri urbani – e quindi anche di Silandro – rimanga inalterata e in grado di rappresentare un punto di attrazione per le persone, servono le necessarie condizioni e premesse
– conclude il direttivo mandamentale dell’Unione.

Foto. Areale di Silandro