Cultura & Società Ultime Notizie

Il modello virtuoso di cooperativa “rigenerativa”

14 Ottobre 2022

author:

Il modello virtuoso di cooperativa “rigenerativa”

Informare tutte le persone a vario titolo interessate sul significato, i principi, i valori e le opportunità che offrono al territorio le cooperative di comunità, rispondendo in modo concreto e funzionale alle specifiche esigenze del luogo e facendo rete. Sono questi i principi che ispirano il progetto denominato “Meet Coopbund: Cittadinanza attiva e territorio – Aktive Bürger*innen in Südtirol“, promosso dall’associazione di rappresentanza Coopbund Alto Adige Südtirol e giunto al suo secondo appuntamento, che si è svolto a Brunico giovedì 6 ottobre 2022.

Come possono le cooperative di comunità andare oltre lo sviluppo sostenibile del proprio territorio?

Nei giorni scorsi, presso la suggestiva location della giardineria della cooperativa sociale Grünes & Co, con sede nel capoluogo pusterese, si è provato a dare una risposta a tale domanda. Nel corso del partecipato incontro pubblico è stato possibile conoscere alcune significative “case history” dalle quali è emerso un virtuoso modello di cooperativa denominata “rigenerativa”, che non solo preserva, ma rigenera la natura del proprio territorio e migliora la qualità della vita della comunità cui si rivolge, portandola a diventare un modello di riferimento per il futuro dell’economia locale: un vero e proprio “paese del futuro”.

A parlarne è stato Thomas Hann (Schopfheim), esperto tedesco del mondo cooperativo, che, illustrando le “Regenerative Genossenschaften”, le ha indicate come modello per uno sviluppo armonico della comunità, in grado di unire all’aspetto economico, le relazioni sociali, lo sviluppo individuale e il benessere dei membri della comunità stessa. Ha illustrato inoltre il modello della “Bürgerstiftung”, ovvero “fondazione di cittadini”, che grazie alle donazioni e sovvenzioni della popolazione investe il capitale in progetti a favore della comunità.

Monica Devilli, presidente di Coopbund Alto Adige Südtirol, ha illustrato il ruolo e l’attività delle cooperative di comunità in generale e il loro sviluppo in provincia di Bolzano, sottolineando il ruolo di Coopbund nella diffusione di tale modello nel nostro territorio. L’incontro, a cui ha partecipato anche il sindaco di Brunico Roland Griessmair, è stato moderato da Matthias Oberbacher, uno dei soci fondatori della cooperativa di comunità di Bressanone b*coop.