Cultura & Società Ultime Notizie

A Bolzano il lungo weekend del festival dei videogiochi Game Ground

20 Ottobre 2022

author:

A Bolzano il lungo weekend del festival dei videogiochi Game Ground

Da domani, 21 al 23 ottobre si conclude a Bolzano la seconda edizione del festival del videogioco Game Ground con un lungo weekend di iniziative. Organizzata dall’associazione BeYoung (UPAD) con il sostegno dell’Ufficio Politiche Giovanili della Provincia, dell’Ufficio giovani del Comune e dell’Azienda di soggiorno e turismo di Bolzano: la manifestazione impegnerà la città in tre giornate di giochi, eventi, panel, concerti e numerose attività. Tutto gratuito.

Il weekend di Game Ground

Game Ground è la celebrazione del mondo del gaming nelle sue innumerevoli sfaccettature, del videogame inteso come arte, professione e cultura oltre che come intrattenimento. La manifestazione di Bolzano esce dai canoni classici della “fiera” e sfrutta invece il fascino del centro storico cittadino, creando un mix originale tra classicità degli edifici e modernità del medium. Le sale dell’Antico Municipio e del Palazzo Mercantile diventeranno quindi le location dei 30 panel e conferenze che comprenderanno argomenti legati al videogame, ma che toccheranno argomenti come l’arte, la storia, la filosofia, la letteratura e anche… i funghi. Tutte le conferenze si svolgeranno in queste location il venerdì pomeriggio e sabato e domenica dalla mattina alla sera.

Piazza Municipio ospiterà il palco di Game Ground dalle 10.30 alle 19.30 di sabato e domenica. Qui si alterneranno gameplay di videogiochi, un cosplay contest (sabato pomeriggio), dj musicali, conferenze, per finire con un concerto domenica alle 18 della band Chocobo, che proporrà un inedito riadattamento in chiave symphonic rock delle colonne sonore di Final Fantasy.

Game Ground coinvolgerà anche il Teatro Rainerum venerdì 21 sera con un live show musicale di Giorgio Vanni, che oltre a cantare le sue storiche sigle dei cartoni animati (DragonBall, Pokémon e altri), sfiderà a Clone Hero il pubblico tra una canzone l’altra. Sabato sera sarà invece la volta dello streamer Cydonia che rivivrà il primo storico Pokémon Rosso chiacchierando con il pubblico. Entrambi gli eventi iniziano alle 20.30.

Sabato e domenica dalle 11 alle 19 si potranno visitare le sedi della postazioni di gaming, dove saranno presenti videogame classici e più recenti in 5 mostre interattive da non perdere al Circolo Cittadino, Museo di Scienze Naturali, Waaghaus, DRIN e Twenty (4° piano).

Domenica 23 mattina si passerà invece al Cineplexx dove lo streamer Rick DuFer giocherà al videogioco dell’anno, Elden Ring, sul maxischermo.