Cultura & Società Ultime Notizie

Il cavaliere rosso di Ivo Mahlknecht di Palais Mamming Museum di Merano

23 Aprile 2022

author:

Il cavaliere rosso di Ivo Mahlknecht di Palais Mamming Museum di Merano

Presso il Palais Mamming Museum di Merano avrà luogo fino al prossimo 19 giugno la mostra di pittura intitolata “Il cavaliere rosso” dell’artista Ivo Mahlknecht. Mahlknecht si occupa di arte grafica e pittura. I suoi quadri spaziano dall’astrazione monocromatica ai motivi floreali iperrealistici. Numerose mostre in Italia e all’estero documentano le sue opere che raffigurano ritratti, paesaggi, canne, paludi e riflessi d’acqua. Ivo Mahlknecht vive e lavora a Termeno.
La mostra attuale realizzata in collaborazione con Kunsthalle West propone paesaggi neoromantici, luce diffusa e surreale, idillio apparente, uno scenario artificiale e al di fuori d‘ogni tempo. Così si presenterebbero le ultime opere di Ivo Mahlknecht se non fosse per questo cavaliere rosso che attraversa il ciclo di dipinti. È il pendant del “Cavaliere azzurro” dell’almanacco di Kandinsky e rappresenta il secondo cavaliere dell’Apocalisse. Un presagio, anche alla luce degli attuali eventi.
L’atemporalità è un concetto metafisico che ha molti significati nell’arte, un predicato cui si associano poche opere. Tuttavia, l’atemporalità significa anche un evento simultaneo attuale, che include tutti gli stili artistici.
Ma cosa ha a che fare questo con il Cavaliere Rosso, che come uno spettro si ripresenta in tutti i dipinti? Il Cavaliere Rosso è il secondo Cavaliere dell’Apocalisse, accanto al Nero, al Bianco e al Pallido che si ritrovano tutti nell’Apocalisse di San Giovanni. È presente, proprio come lo spirito di ottimismo e la gioia di vivere di una nuova “Età dell’Oro”.
Sicuramente una mostra da non perdere.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com