Politica Ultime Notizie

Covid-19, nuova ordinanza provinciale

9 Febbraio 2022

author:

Covid-19, nuova ordinanza provinciale

Il Presidente della Provincia Arno Kompatscher ha firmato oggi (9 febbraio) l’ordinanza contingibile e urgente Nr. 7 del 2022 in materia di “Ulteriori misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”. Le norme in essa contenute hanno validità fino al prossimo 31 marzo, data fino alla quale resta in vigore lo stato di emergenza relativo al rischio sanitario da Covid-19. A partire da venerdì 11 febbraio e fino a quella data varranno dunque le disposizioni contenute nella nuova ordinanza, in aggiunta a quelle vigenti e non incompatibili.

In particolare continua a permanere l’obbligo di indossare una protezione delle vie respiratorie all’aperto, non più però indistintamente, bensì solo laddove si configurino assembramenti o affollamenti. In ogni caso permane l’obbligo avere con sé la mascherina per poterla indossare quando necessario e il suo utilizzo non sostituisce in ogni caso le altre misure di protezione dal contagio. L’obbligo di mascherina viene meno anche per coloro che praticano attività sportiva all’aperto. Viene confermato invece l’obbligo di indossare le protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso.

L’ordinanza proroga inoltre fino al 31 marzo la regola cosiddetta “3G” – certificazione verde semplice, ottenibile con guarigione, vaccino o test negativo – per studentesse e studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado a partire dai 12 anni di età sui mezzi del trasporto pubblico, limitatamente agli spostamenti dalla propria abitazione a scuola e ritorno, fermo restando l’obbligo di indossare una mascherina FFP2. Questa eccezione è stata mantenuta anche in virtù del fatto che, con le nuove regole in merito alla didattica a distanza contenute nell’ordinanza presidenziale n. 6 del 4 febbraio, prosegue l’attività scolastica in presenza, oltre che per i vaccinati, anche per gli alunni che partecipino allo screening volontario con test nasali organizzato dall’Azienda Sanitaria. Per gli altri spostamenti anche gli studenti sono invece tenuti al rispetto delle regole generali per il trasporto pubblico locale.

Con la data del 10 febbraio scadono infatti le restrizioni di cui alle precedenti disposizioni. In assenza di ulteriori indicazioni, termina anche la sospensione dell’attività del ballo in discoteche locali da ballo, che a partire da questo venerdì 11 febbraio sono dunque autorizzate a riaprire, nel rispetto delle misure di sicurezza contenuta nell’allegato A alla legge provinciale 8 maggio 2020, n. 4. Il testo completo dell’ordinanza è consultabile sul sito web della Provincia dedicato al Coronavirus.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com