Cultura & Società Ultime Notizie

Al mare con la Caritas, aperte le iscrizioni

18 Gennaio 2022

author:

Al mare con la Caritas, aperte le iscrizioni

Anche se l’inverno è ancora molto presente, vale la pena iniziare a pensare all’estate adesso. La Caritas ha già avviato le iscrizioni per le vacanze al mare di famiglie, giovani e anziani. Anche quest’anno si prevedono divertimento, intrattenimento, ed esperienze di condivisione per grandi e piccini. Il sistema di prezzi scaglionati e la possibilità di chiedere riduzioni individuali, permettono anche alle famiglie e alle persone in situazioni finanziarie difficili di prendersi una pausa e staccare dalla propria vita quotidiana. Chi volesse assicurarsi un posto nel periodo desiderato è invitato a prenotarsi il prima possibile.

Lasciarsi alle spalle la vita quotidiana e le preoccupazioni una volta all’anno e godersi semplicemente il tempo libero dà nuova forza al corpo e all’animo. Per questo motivo la Caritas propone anche per la prossima estate dei pacchetti vacanza per soggiornare nelle proprie strutture situate a Cesenatico e a Caorle, dove i preparativi sono già iniziati.

Tutte le strutture messe a disposizione dalla Caritas godono di affaccio diretto sul mare e mettono a disposizione una spiaggia privata, ampi spazi verdi, campi sportivi e parco giochi, per un divertimento alla portata di tutte le tasche. Una squadra molto affiatata di accompagnatori, bagnini, infermieri e assistenti spirituali si occuperà del benessere degli ospiti attraverso un programma di intrattenimento variopinto e pensato appositamente per grandi e piccini. “Il nostro obiettivo è quello di coccolare gli ospiti e di farli sentire a casa, godendosi a pieno il tempo che trascorrono con noi” spiega Anna Vorhauser, responsabile d’area della Caritas.

A Cesenatico le famiglie possono usufruire di un pacchetto di pensione completa presso il villaggio “12 Stelle”. A Caorle invece, le persone anziane e le famiglie in cerca di relax possono trascorrere sereni soggiorni a Villa Oasis, usufruendo della pensione completa, oppure possono scegliere di soggiornare nei bungalow adiacenti, dove per chi lo desidera è disponibile un servizio di catering interno.

Per bambine e bambini, ma anche adolescenti viene proposto un soggiorno di due settimane senza genitori, presso il villaggio turistico “12 Stelle” di Cesenatico oppure al “Josef Ferrari” di Caorle. La squadra di assistenti e accompagnatori affiatati e ben formati si occuperà della permanenza dei giovani ospiti, proponendo un ricco programma di attività.

Per far sì che la spesa di vacanza non gravi troppo sul budget, la Caritas propone diverse fasce di prezzo tenendo conto delle difficoltà che possono vivere le persone, dando loro la possibilità di usufruire di agevolazioni adatte alle proprie esigenze. Come dice Vorhauser: “L’intento è quello di permettere al maggior numero possibile di altoatesini di prendersi una pausa dalle proprie preoccupazioni, godendosi una vacanza e facendo il pieno di energia”.

Le iscrizioni sono già aperte e saranno possibili fino ad esaurimento posti. Per i soggiorni a Caorle per famiglie, bambini e anziani è possibile iscriversi direttamente on-line alla pagina www.caritas.bz.it/it/al-mare o direttamente presso il servizio “Ferie e ricreazione” al tel. 0471 304 340 o via e-mail a ferien@caritas.bz.it. Per le iscrizioni a Cesenatico per adolescenti e famiglie il servizio “12Stelle” è disponibile al tel. 0471 067412 o via e-mail stelle.ufficiobz@caritas.bz.it.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com