Politica Ultime Notizie

Bolzano. Voto unanime di adesione del Consiglio comunale al progetto promosso dalla Commissione europea

12 Novembre 2021

author:

Bolzano. Voto unanime di adesione del Consiglio comunale al progetto promosso dalla Commissione europea

Nella serata di ieri giovedì 11 novembre, il Consiglio comunale di Bolzano ha approvato all’unanimita’ l’adesione del Comune di Bolzano al City Green Accord, un’intesa continentale promosso dalla Commissione europea per una rete di città piu’ sane, piu’ pulite e piu’ verdi.

Il Green City Accord rappresenta un movimento di municipalità impegnato a salvaguardare l’ambiente naturale e a rendere le città più pulite e salubri, migliorando la qualità di vita di tutti i cittadini. L’accordo si fonda su cinque pilastri fondamentali: la qualità dell’aria; la qualità e l’efficienza nell’uso delle risorse idriche; la riduzione dell’inquinamento acustico; la conservazione e la valorizzazione della biodiversità urbana; e l’avanzamento verso un’economia circolare, assicurato grazie al miglioramento significativo nella gestione dei rifiuti.

“Aderendo al Green City Accord, la Città di Bolzano’ fara’ parte di una rete di comuni che condividono i nostri stessi principi e che promuovono la transizione verso un’Europa più pulita e salubre” ha detto l’Assessora all’Ambiente Chiara Rabini promotrice dell’iniziativa. “Il Comune avrá l’opportunitá di sviluppare e potenziare competenze specifiche, accedendo alle diverse opportunitá offerte dall’iniziativa. Inoltre, un servizio di assistenza dedicato fornirà consigli su misura per sostenere la città nell’attuazione del programma di miglioramento e raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibili 2030 verso la neutralita’ climatica. La Commissione Europea – ha sottolineato Rabini – ha lanciato un movimento per favorire la transizione ecologica delle città e Bolzano ha risposto nella seduta di ieri del Consiglio Comunale approvando all’unanimità l’adesione a questo accordo che prevede precisi impegni per l’ambiente. Il percorso intrapreso ieri prevede la fissazione di obiettivi per ridurre l’inquinamento e misurare il miglioramento con precisi indicatori che verranno rendicontati in forma pubblica”.

Al momento sono oltre 70 le città europee ad avere aderito al Green City Accord e in Italia, Bolzano si aggiunge a Cesena ed Arezzo. Alla base di questo accordo c’è la considerazione che il 70% dei cittadini europei vive in città e sono proprio le città il motore dei cambiamenti per il benessere e la salute della popolazione. L’ accordo è promosso dalla Commissione europea dopo la crisi pandemica per una ripartenza dei territori e per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità fissati dall’agenda 2030 e fit 55.

“La Cttà di Bolzano – ha detto ancora l’Assessora comunale all’Ambiente – è gia inserita nell’ambito del Patto dei Sindaci, del Programma Comune Clima e dell’European Energy Award  rete che unisce 1.700 comuni europei. A Ravensburg in Germania, abbiamo ritirato la scorsa settimana il premio Città Gold con un punteggio di 77 su 100 – quindi si può dire che siamo sulla strada giusta, ma che abbiamo ancora tanta strada davanti per migliorarci con urgenza perché il 2030 è molto vicino. In questi giorni gli occhi del mondo sono puntati a Glasgow e alla COOP 26 per le decisioni dei governi, ma mai come ora è urgente agire con azioni concrete e coraggiose anche a livello locale quindi partendo dalla nostra città e dalle nostre azioni quotidiane. Nell’ambito della nuova unità per il clima e cambiamenti climatici che abbiamo istituito e che lavorerà trasversalmente tra uffici riportando alla Giunta, riteniamo che sia importante che da ora in avanti ogni progetto, iniziativa o altro del Comune sia valutato dal punto di vista dell’impatto sul clima, della sostenibilità ambientale, sociale e economica perchè l’azione per il clima è una responsabilità che condividiamo tutti”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com