Cronaca Nera Ultime Notizie

Brunico. Rompe un braccio a un dipendente, imprenditore denunciato

27 Ottobre 2021

author:

Brunico. Rompe un braccio a un dipendente, imprenditore denunciato

I militari della Stazione Carabinieri di Brunico hanno denunciato in stato di libertà un 65enne di Brunico per lesioni personali aggravate.
Presso una ditta d’infissi di Brunico in seguito ad un diverbio tra un operaio e il titolare dell’impresa è stato chiamato dall’operaio colpito il numero unico europeo di pronto intervento 112 Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno trovato il richiedente, un operaio 40enne, a terra nel cortile dell’azienda, dolorante con un braccio visibilmente rotto o lussato. I carabinieri hanno fatto intervenire un’ambulanza e mandato l’uomo in ospedale dove i medici lo hanno operato dopo aver riscontrato una lussazione e la frattura della spalla.
Nel frattempo i carabinieri hanno acquisito le testimonianze dei presenti e scoperto che il diverbio era nato per una banale questione di lavoro degenerata in grida e parole pesanti. Quindi la vittima era stata spinta sbattendo a terra la testa e la spalla che probabilmente si è rotta in quel frangente. Il titolare poi, verosimilmente molto adirato, anziché aspettare i carabinieri negli uffici della ditta, ha trascinato fuori il dipendente lasciandolo nel cortile dolorante a terra.
Il ferito ha presentato denuncia e i militari dell’Arma hanno sequestrato cautelativamente all’imprenditore denunciato le armi in suo possesso,  precisamente alcuni fucili da caccia. Hanno quindi informato il commissario del Governo che ora valuterà se emettere un provvedimento di divieto di detenzione di armi. In tal caso l’uomo avrà alcuni mesi di tempo per cederle e non potrà più acquistarne né ottenere licenze di porto d’armi.

Foto. Carabinieri Brunico

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com