Cultura & Società Ultime Notizie

“Giochincasa” al Carambolage di Bolzano

11 Giugno 2021

author:

“Giochincasa” al Carambolage di Bolzano

Nelle prossime settimane, cabaret, teatro e musica saranno protagonisti al Piccolo Teatro Carambolage di Bolzano – esclusivamente di e con artisti altoatesini.

L’attrice e cabarettista Ingrid Maria Lechner inaugurerà la rassegna “Giochincasa” mercoledì 16 e giovedì 17 giugno (20.00h) con il suo spettacolo solista “WILLKOMMEN”. Preparatevi a una performance di cuore, anima e passione. Perché qualunque cosa vi mostri questa donna, voi la comprerete! Qualsiasi cosa vi dica, voi ci crederete. Chi lei accoglie, resterà. E quando tornerai a casa dopo questo spettacolo, sarai più intelligente che mai e forse avrai anche una nuova amica.

Martedì 22 e mercoledì 23 giugno (ore 20.00) tocca a Dietmar Gamper con il suo monologo teatrale “ICH WAR’S – Das allumfassende Geständnis eines Helden”. Gamper si cala nel ruolo dell’eroe di professione Manfred. Sotto forma di confessione racconta le sue assurde avventure che hanno portato all’apocalisse. Una storia comico-grottesca sul potere e l’impotenza, la rabbia e la rassegnazione, il coraggio e il fallimento. In modo assurdo e molto divertente, l’artista conduce il pubblico in uno scenario di orrore apocalittico che sembra un gioco nella stanza di un bambino: fantasioso, ingenuo e segnato da brama distruttiva. In questo pezzo Dietmar Gamper non affronta nessuno dei temi attuali, ma fa un passo oltre il presente. È accompagnato dal musicista Daniel Faranna.

Il finale di questa rassegna è offerto da Jordi Beltramo con “HANDMADE – Una storia d’amore con una mano diversa”. Lo spettacolo è commovente, poetico, bizzarro e clownesco. E allo stesso tempo un omaggio speciale alla diversità. A causa di una meningite all’età di 15 anni, Jordi si è ritrovato con una mano spastica. Per 20 anni ha girato il mondo con le sue performance. La sua mano era sempre presente ma rimaneva sullo sfondo. Ora ha deciso di dedicarle il proprio spettacolo. “Handmade” è uno spettacolo surreale sulla trasformazione di un difetto in un vantaggio. Protagonista è una mano non molto capace, ma piena di sentimenti. Osserviamo la relazione tra l’attore e la sua mano. I mezzi che Jordi sceglie sono la danza, il teatro dei burattini, la recitazione e la clownerie. Il suo motto: quando il regalo to hai fatto tuo, potrebbe arrivarne un altro!

Le date degli spettacoli sono giovedì 24.06. (20.00h) e venerdì 25.06.2021 (18.00h) al Carambolage di Bolzano. Lo spettacolo con poche parole è adatto a tutti i gruppi linguistici e a tutte le età.

INFOS & TICKETS: www.carambolage.org / 0471-981790

Foto, Jordi Beltramo

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *