Cronaca Ultime Notizie

DRIN riapre i battenti. Prosegue in modalità Online il calendario eventi e talk

5 Maggio 2021

author:

DRIN riapre i battenti. Prosegue in modalità Online il calendario eventi e talk

Dopo mesi di chiusura a causa della Pandemia, DRIN ha finalmente potuto riaprire le porte ai coworkers e agli studenti. Dal lunedì al venerdì dalle ore 13:00 alle 19:00, i giovani possono tornare a vivere lo spazio di lavoro aperto e condiviso dove scambiare idee e fare network, pur mantenendo alcune regole necessarie in materia di sicurezza. È necessario, infatti, prenotare in modalità digitale una postazione di lavoro, essere in possesso del Corona Pass da esibire all’ingresso e indossare la mascherina FFP2.
Il progetto coworking DRIN diventa quindi ibrido: il coworking in presenza in Corso Italia 34, e gli eventi e talk Online. Ancora per tutto il mese di maggio, infatti, la programmazione eventi online del progetto coworking DRIN rimane in formato digitale. Sui canali social di DRIN, sarà disponibile un calendario di interviste, eventi e talk. La programmazione si inserisce all’interno del progetto di coworking dell’associazione BeYoung, che fa parte di UPAD, organizzato con il sostegno dell’Ufficio Politiche Giovanili della Provincia di Bolzano.
Giovedì 6 maggio, alle ore 20:00, sul palco virtuale di DRIN si esibiranno gli artisti del collettivo Paperplane Collective con una performance partecipativa di teatro, in formato online. “The press is coming!” è una performance di Forum Theatre in cui gli spettatori diventano “spett-attori” e sono invitati ad intervenire con suggerimenti o sostituendo gli attori sul palco – ora virtuale – per risolvere un conflitto o un’oppressione sociale. Il Forum Theatre è un metodo partecipativo del Teatro dell’Oppresso, creato da Augusto Boal negli anni Sessanta per fornire strumenti di cambiamento personale e sociale, e riadattato in forma online dal collettivo bolzanino composto da attori locali e internazionali. Per prendere parte all’evento è obbligatoria l’iscrizione scrivendo a bycoworking@upad.it .
Venerdì 14 maggio, alle ore 12:00 Alice Pomiato, digital content creator e influencer della sostenibilità, sarà ospite speciale durante l’incontro tra DRIN e il Sustainability Festival della Libera Università di Bolzano. Insieme ad Ilaria Chizzoni, volontaria del festival, si parlerà di sostenibilità e di come informare sui social sui metodi per diventare più green. Alice è infatti seguitissima su Instagram, dove sul suo profilo @Aliceful pubblica giornalmente consigli per chi volesse cambiare il proprio stile di vita verso un futuro più sostenibile.
Giovedì 20 maggio, alle ore 18:00 l’Accademia di Comunità di Rovereto – La Foresta – si presenterà al pubblico di DRIN in diretta su Facebook all’interno del ciclo di appuntamenti DRIN*FORMA. Nata per essere una rete aperta di associazioni, gruppi informali e cittadini, La Foresta è prossima alla sua apertura in un’ala da tempo abbandonata della Stazione dei Treni della Città della Quercia. Come fare comunità oggi? Come creare una società collaborativa, sostenibile, solidale e aperta? È possibile sviluppare delle risorse alternative per rispondere alla crisi relazionale, ambientale ed economica in cui ci troviamo? Queste alcuni dei quesiti che La Foresta e DRIN cercheranno di approfondire.
Tutti gli eventi online del progetto di coworking DRIN saranno disponibili sui canali social DRIN e sul canale Youtube di WeBz. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a bycoworking@upad.it .
Il progetto di coworking di BeYoung è sviluppato nello spazio DRIN di Corso Italia 34 all’interno dell’edificio degli ex-telefoni di Stato. Qui, da novembre 2019, si è aperta una nuova possibilità per tanti giovani di avere uno spazio di lavoro aperto e condiviso dove scambiare idee e fare network. In parallelo è proseguito un ricco programma di eventi di formazione, informazione e appuntamenti culturali con ospiti anche importanti, che con la chiusura dello spazio in questo momento di emergenza, si sta svolgendo completamente online permettendo in buona parte di mantenere inalterate le costanti dello stesso progetto.
BeYoung è un’organizzazione giovanile di volontariato che lavora in ambito culturale con progetti rivolti a ragazze e ragazzi dagli 11 ai 35 anni. Negli anni sono numerosi i progetti portati avanti insieme agli Uffici provinciali e comunali e molti altri partner sul territorio, dedicati al mondo del lavoro giovanile, all’ambiente, all’arte e alla cultura. L’associazione fa parte di UPAD e ha sede in via Firenze 51 a Bolzano e in piazza della Rena 10 a Merano.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *