Politica Ultime Notizie

Bolzano. Un asse pedonale da piazza Dogana a piazza Gries

16 Settembre 2020

author:

Bolzano. Un asse pedonale da piazza Dogana a piazza Gries

Il Team K Bolzano lavora da tempo per pensare a nuove zone museali e punti d’interesse culturali. Sull’asse da piazza Dogana a piazza Gries si trovano quattro musei: il museo Mercantile, il museo Archeologico, il museo Civico e il monumento alla Vittoria con la sua esposizione sotterranea.
“Vogliamo animare la città e la sua storia. L’area tra via Museo e le ex-Pascoli svolge un ruolo centrale in questo contesto”, spiega l’architetto e candidato del Team K Lukas Abram. Oltre ai musei, c’è spazio anche per la gastronomia, i concerti, l’arte. L’obiettivo è arrivare ad ampliare il flusso di visitatori con offerte di interesse turistico, ragionevoli opportunità di affittare, rivitalizzazione del quartiere e quindi una maggiore percezione di sicurezza anche per i residenti.
“Dobbiamo mettere i pedoni e i ciclisti al centro dello spazio pubblico: per questo proponiamo una zona a traffico limitato, che inviti a passeggiare e a soffermarsi su quanto la città offre”, aggiunge Matthias Cologna, coordinatore comunale e candidato del Team K Bolzano.
L’architetto e candidato Wolfgang von Klebelsberg conclude: “Corso Libertà con il suo alto valore simbolico e il decumano del Piano Piacentini può essere reinterpretato come un grande museo a cielo aperto. L’asse, da piazza a piazza, come passeggiata di storia dell’architettura dal Medioevo/Gotico dei pergolati di Bolzano passando per il Ventennio Fascista fino all’altro Medioevo/Gotico/Barocco di Gries. Dal tedesco all’italiano si passa di nuovo al tedesco: cappuccino oppure Kapputschino?”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *