Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Art’è donna, aperte le iscrizioni per la nuova edizione 2020/21

10 Luglio 2020

author:

Bolzano. Art’è donna, aperte le iscrizioni per la nuova edizione 2020/21

Portare la creatività femminile e giovane negli spazi della città è una delle azioni di Art’è donna, progetto dell’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Bolzano. Obiettivo: offrire una chance concreta a giovani artiste under 35 di mostrare alla cittadinanza  creatività ed espressività attraverso le arti figurative. Nei suoi primi 9 anni di vita, Art’è donna è riuscita a valorizzare e a mostrare pubblicamente l’estro creativo di ben 60 giovani artiste locali. L’ iniziativa si rivolge infatti a giovani creative che esprimono le proprie emozioni e visioni attraverso la pittura, la fotografia o la grafica e che hanno voglia di cimentarsi nell’organizzazione di un mostra personale, di una collettiva e di conoscere altre artiste.
Sono dunque aperte le iscrizioni per la 9° edizione di Art’è donna che, come sempre, si rivolge a giovani creative under 35, residenti in provincia di Bolzano o domiciliate a Bolzano per motivi di studio/lavoro e che si svolgerà tra novembre 2020 e giugno 2021. Sette i posti disponibili (domande da presentare entro l’11 settembre). Questa edizione presenta una novità dettata dall’incertezza attuale sull’eventuale ripresa dei contagi da Covid 19 in autunno: le mostre individuali dureranno un mese intero, a differenza dei 15 giorni medi delle precedenti edizioni e saranno allestite non più nel foyer del Comune bensì in sei grandi vetrine nel passaggio Walther, quello che unisce l’omonima piazza con via Grappoli; luogo centrale e frequentato che conferirà una visibilità ancora maggiore alle opere delle protagoniste. Mai come quest’anno, dopo il periodo di stop delle attività anche culturali, è importante sostenere e promuovere, anche con modalità nuove, la voglia e l’intraprendenza delle giovani creative, aiutandole a mettersi in gioco in prima persona e a mostrarsi al giudizio del pubblico e cercando di fornire anche elementi di crescita professionale. Art’è donna, oltre alle personali, offre infatti l’opportunità di realizzare una mostra collettiva conclusiva nonché confronto e coaching con un professionista affermato dell’Associazione degli Artisti, realtà attiva da quasi 100 anni con lo scopo di preparare, formare e aggregare gli artisti  del nostro territorio. Per cogliere queste opportunità basta iscriversi al progetto “Art’è donna” (www.comune.bolzano.it/giovani) o chiedere informazioni a donna.frau@comune.bolzano.it  Non ci sono selezioni o giurie da affrontare, l’importante è avere voglia di mettersi in gioco, di sperimentarsi in questo percorso. Per le prime 7 iscritte c’è la possibilità concreta di partecipare.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *