Cronaca Ultime Notizie

A Magré una struttura per assistere i malati di demenza

22 Luglio 2020

author:

A Magré una struttura per assistere i malati di demenza

Da tempo si progetta l’istituzione di una struttura specializzata nell’assistenza dei malati di demenza a Magrè. Ora l’idea sta per concretizzarsi grazie ad una convenzione sottoscritta ieri a Palazzo Widmann tra Comune di MagrèFondazione Cassa di Risparmio e Fondazione Griesfeld di Egna, nonché dal presidente Arno Kompatscher e dall’assessora al sociale Waltraud Deeg. “Si tratta di una splendido esempio di collaborazione tra enti pubblici e privati – commentano Kompatscher e Deeg – che permette di realizzare una struttura che ha una grande importanza dal punto di vista sociale per venire incontro alle esigenze dei malati e delle loro famiglie”.

L’accordo prevede che il Comune acquisti i terreni, mentre la Fondazione Cassa di Risparmio finanzierà con 5 milioni di euro la costruzione dell’edificio, rimanendone proprietaria. La Fondazione Griesfeld, che già gestisce le case di riposo di Egna e Montagna, avrà in gestione la struttura, utilizzando proprio personale.

La struttura sarà messa a disposizione di persone affette da demenza per soggiorni di breve-media durata in modo da sollevare i familiari dalle cure e per fornire loro consigli sull’argomento della demenza. Ma la struttura sarà gestita con flessibilità in modo da consentire soggiorni anche altre persone bisognose di assistenza, inlcuse quelle di giovane età.

Il centro di degenza porterà il nome di Ingeborg Bauer Polo, ex assessora del comune di Bolzano deceduta qualche anno fa, che si era a lungo battuta per dare alle famiglie dei malati un punto di riferimento  di questo tipo.

Foto, da sinistra la sindaca di Magré Theresia Degasperi, il presidente Arno Kompatscher, l’assessora Waltraud Deeg, il presidente della Fondazione Konrad Bergmeister, il presidente della Fondazione Griesfeld Bertignoll/c-ASP/Silvia Fabbi.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *