Cronaca Ultime Notizie

Turismo. Bressanone Turistica poggia su collaborazione e comunicazione collegiale

8 Maggio 2020

author:

Turismo. Bressanone Turistica poggia su collaborazione e comunicazione collegiale

Una destinazione turistica è come un puzzle. È composta da innumerevoli pezzi che formano un quadro d’insieme armonioso. Se una di queste parti è inserita in modo errato, è frammentaria o addirittura assente, l’intera immagine ne risente. Nello spirito di questa collaborazione, Bressanone Turismo, in collaborazione con il Comune e i vari gruppi d’interesse, nelle ultime settimane ha tenuto numerosi webinar (videoconferenze), rivolti a diversi settori e gruppi d’interesse. L’obiettivo di queste discussioni online era di consentire lo scambio e di dare a ciascuno una voce.
“In questi tempi difficili, era molto importante per me prestare ascolto e sentire ogni singolo uomo d’affari e partecipante, indipendentemente dalla sua funzione o dalla sua situazione”, ha dichiarato il sindaco Peter Brunner. “Attraverso lo scambio e le conversazioni individuali, anche le incertezze e i timori sono stati parzialmente eliminati”, ha proseguito Brunner. Così, albergatori, affittuari di camere, proprietari di ristoranti, gestori di bar e imprenditori hanno avuto l’opportunità di scambiare esperienze e discutere idee su come imparare a vivere e lavorare nei prossimi mesi in modo positivo nonostante la pandemia.
In uno spirito di collaborazione, anche il concetto grafico elaborato da Brixen Turismo e la strategia di comunicazione derivata rappresentano un messaggio positivo. In collaborazione con l’ufficio grafico Studio Dia, con lo slogan MyBrixen è stata sviluppata una grafica invitante che si basa sul principio dell’unione e rinuncia completamente ai divieti. Un punto giallo simboleggia la città, in cui le indicazioni di comportamento sono rappresentate in forma di pittogrammi. Ogni azienda nella nostra destinazione, a prescindere dal settore di attività, ha la possibilità di utilizzare questi pittogrammi.
“È molto importante che Bressanone e le sue aziende si concentrino ora su una comunicazione chiara, fiduciosa e soprattutto invitante, anche se la gestione è ancora difficile e il settore della ristorazione è particolarmente colpito dalle attuali restrizioni “, afferma Markus Huber, presidente di Bressanone Turismo.
Anche Huber è convinto che Brixen e l’ambiente circostante possano fare molto nei prossimi mesi e risplendere di nuovo all’esterno quando ogni singolo tassello troverà il suo posto.

Foto@Bressanoneturismo

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *