Cronaca Ultime Notizie

Carabinieri di Sarentino denunciano uno straniero per ricettazione

23 Aprile 2020

author:

Carabinieri di Sarentino denunciano uno straniero per ricettazione

I militari della Stazione Carabinieri di Sarentino hanno denunciato una persona per ricettazione, guida sotto l’influenza dell’alcool, guida senza patente e lo hanno pure sanzionato per la violazione delle disposizioni anti-COVID.
L’amena e tranquilla vallata del più esteso comune della provincia è sempre tenuta sotto controllo dal piccolo reparto di carabinieri ivi dislocato.
L’altro ieri, nel corso della sera, un’autopattuglia dei militari sarentinesi ha sottoposto a controllo un’autovettura con targa polacca. Alla guida un ventottenne moldavo, già noto ai carabinieri per un furto a Laives lo scorso febbraio. Tale conducente appariva non molto in grado di guidare e probabilmente ubriaco. I militari lo hanno dunque sottoposto a test etilometrico scoprendo un elevatissimo tasso alcolico nel sangue: ben 2 grammi/litro. Gli hanno immediatamente sequestrato il veicolo e lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza. Hanno però scoperto che non aveva mai conseguito la patente di guida. Lo hanno quindi denunciato pure per guida senza patente. Infine lo hanno sanzionato poiché in giro senza motivo, in violazione delle disposizioni anti-COVID.
Hanno quindi eseguito una perquisizione domiciliare e hanno rinvenuto un personal computer portatile che, hanno scoperto, era stato rubato a Lagundo, presso un negozio di elettronica ed elettrodomestici, il 28 febbraio scorso.
Lo hanno quindi denunciato anche per ricettazione. Il computer, non appena sarà dissequestrato, potrà essere restituito al negozio di Lagundo.
Sono in corso ulteriori accertamenti e approfondimenti riguardo alla posizione giuridica di questo straniero in Italia e alla sua legittima residenza – che pare non avere – in provincia di Bolzano.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *