Cronaca Cronaca Nera Ultime Notizie

Femminicidio. Fatima assassinata, autopsia conferma

2 Febbraio 2020

Femminicidio. Fatima assassinata, autopsia conferma

Confermati i timori emersi già nei giorni scorsi. Fatima Zeeshan, ventottenne pachistana incinta all’ottavo mese trovata morta giovedì mattina all’interno della sua abitazione a Versciaco, frazione di San Candido, è stata soffocata ed è morta per asfissia. L’autopsia ha dunque confermato quanto il medico necroscopo aveva ipotizzato fin da subito. Oltre alla causa del decesso, l’ispezione sul suo cadavere aveva inoltre consentito di rilevare molte ecchimosi ritenute compatibili con un’aggressione associata a pugni e calci.
Secondo la Procura ad uccidere la donna è stato il marito Mustafà Zeeshan, che non ha saputo fornire alcuna spiegazione ai due sostituti procuratori Andrea Sacchetti e Sara Rielli. Mustafà Zeeshan non è stato in grado di fornire alcun alibi e nei suoi confronti sarebbero emersi gravi indizi di colpevolezza. L’uomo, in carcere a Bolzano. comparirà davanti al giudice per le indagini preliminari.

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *