Cultura & Società Ultime Notizie

UniTrento – Nicola Zanella dirigente di Sistemi informativi, Servizi e Tecnologie informatiche

9 Gennaio 2020

author:

UniTrento – Nicola Zanella dirigente di Sistemi informativi, Servizi e Tecnologie informatiche

Nicola Zanella, 48 anni, trentino, è il nuovo responsabile della Direzione Sistemi informativi, Servizi e Tecnologie informatiche (Sisti) dell’Università di Trento. La nomina è stata comunicata ieri ufficialmente al personale dell’Ateneo dal direttore generale Alex Pellacani al termine della selezione. L’Università aveva avviato lo scorso ottobre una procedura per ricoprire il posto di dirigente in vista del pensionamento del responsabile Andrea Mongera. Zanella prenderà servizio entro il 15 aprile. L’incarico dirigenziale gli è stato attribuito per tre anni e potrà essere rinnovato.
Dopo il diploma come perito in Elettronica e telecomunicazioni all’ITIS Marconi di Rovereto, Zanella si è laureato in Ingegneria informatica al Politecnico di Milano, dove successivamente ha completato la sua formazione con un master in Business Administration e ICT Governance.
La sua esperienza professionale si è sviluppata lungo un percorso nel quale ha ricoperto incarichi tecnici organizzativi, sia informatici sia produttivi, e nell’avvio di nuove aree di business. Ha contribuito allo sviluppo dell’Industria Rotografica Atesina, di IRA Servizi & Web e del Gruppo Selecta; in Informatica Trentina SpA è stato responsabile della struttura Metodologie e Strumenti ricoprendo anche il ruolo di Service Level e Catalogue Manager. Attualmente era dirigente del Servizio Innovazione e servizi digitali del Comune di Trento, dove gestiva 60 persone tra l’area IT e l’area protocollo, archivio, notifiche e spedizioni. Per il Comune di Trento ha attuato la trasformazione digitale anche attraverso un lavoro in sinergia con varie istituzioni ed enti territoriali, l’introduzione di piattaforme tecnologiche nazionali (SPID, PagoPA e ANPR), l’avvio della migrazione verso il cloud, il consolidamento della digitalizzazione dei processi e dei procedimenti e l’ampliamento del portafoglio dei servizi digitali rivolti alla cittadinanza e ai professionisti. Il suo lavoro alla direzione ICT del Comune ha avuto il suo culmine nell’organizzazione dell’iniziativa di divulgazione Trento Smart City che ha mobilitato la città con laboratori e iniziative e ha lanciato soluzioni nel solco dell’agenda digitale.
La Direzione Sistemi informativi, Servizi e Tecnologie informatiche, che ha la sede principale in una palazzina rosa di via Briamasco, è una struttura complessa con oltre 70 persone in staff, articolata in quattro divisioni (Servizi BackOffice; Servizi e Infrastrutture tecnologiche; Servizi Utente; Divisione Sistemi informativi) a cui afferiscono compiti diversificati. Ha la responsabilità della gestione e dell’evoluzione dei sistemi informativi d’Ateneo a supporto della didattica, della ricerca e dei processi amministrativo-gestionali. Promuove un utilizzo efficace delle nuove tecnologie, presidia i servizi ICT di Ateneo all’interno dei tre poli (città, collina e Rovereto) in cui operano le strutture accademiche e fornisce assistenza e supporto alle utenze. Inoltre, in attuazione dei programmi deliberati dai vertici, la Direzione ha il compito di garantire lo sviluppo e il miglioramento dei sistemi informativi, di consentire agli utenti l’uso di tecnologie avanzate e l’accesso ad applicazioni, informazioni e servizi; di favorire l’acquisizione e l’utilizzo efficace ed efficiente di infrastrutture e tecnologie ICT. La Direzione, oltre a coordinare le sue aree di servizio, facilita l’integrazione con le attività delle altre direzioni.

Foto, Nicola Zanella.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *