Cultura & Società Ultime Notizie

Trento. Il 2020 del teatro ragazzi inizia con il “PICCOLO SMODEO”

3 Gennaio 2020

author:

Trento. Il 2020 del teatro ragazzi inizia con il “PICCOLO SMODEO”

Primo appuntamento del nuovo anno con la stagione di Anch’io a teatro con mamma e papà, la rassegna che il Centro Servizi Culturali S. Chiara, in collaborazione con il Coordinamento Teatrale Trentino, dedica al teatro per ragazzi. Sabato 4 e domenica 5 gennaio 2020, alle ore 16.00, il Teatro Cuminetti di Trento ospiterà “PICCOLO ASMODEO”, fiaba che narra le vicende di un novello Mefistofele alla ricerca del suo Faust, tratta da Lilla Asmodeus di Ulf Stark. Lo spettacolo è portato in scena dalla compagnia Teatro Giocovita, con Tiziano Ferrari, i disegni di Nicoletta Garioni e le musiche di Michele Fedrigotti, per la regia di Fabrizio Montecchi. L’adattamento teatrale è curato da Nicola Lusuardi e Fabrizio Montecchi. Lo spettacolo ha ottenuto il Premio Eolo Awards 2013.
Sotto sotto, nelle viscere della terra, abita il Piccolo Asmodeo, un piccolo diavolo buono, troppo buono per poter vivere tranquillamente nel mondo dei Fuochi e dei Sospiri. Essere cattivo proprio non gli riesce e nemmeno gli interessa e questo, per la sua famiglia, è un grande problema. Per riparare a questo, Asmodeo viene sottoposto ad una vera prova e mandato nel mondo della Luce e della Terra. Ignaro dell’uomo e delle sue abitudini, assolutamente inconsapevole di quello che lo aspetta, da quel momento Asmodeo si trova coinvolto in una girandola d’incontri di ogni tipo.
Tratto da “Lilla Asmodeus” di Ulf Stark, uno tra i più affermati scrittori contemporanei per ragazzi, Piccolo Asmodeo è una favola sul bene e sul male, che racconta con sottile ironia e con delicata poesia, senza mai cadere in facili moralismi, di un novello Mefistofele alla ricerca del suo Faust.
Al termine dello spettacolo l’attore e il tecnico si intratterranno con i bambini per mostrare loro la magia del teatro delle Ombre, con le luci, le sagome e gli schemi dello spettacolo, svelando i “trucchi” di questo particolare teatro. Infine, inviteranno i bambini a fare teatro d’Ombre a casa con un regalino che riceveranno all’uscita, dando loro istruzioni sull’utilizzo.
Si tratta di un cartoncino A4, con i disegni dei due protagonisti della storia, Asmodeo e Cristina, da ritagliare e due bastoncini per muovere le figure.
Sempre al termine dello spettacolo verrà inoltre distribuita una sana merenda per i bambini gentilmente offerta da Almaverde Bio.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *