Cronaca Ultime Notizie

Camera di commercio, evento serale alla Cantina Bolzano

15 Gennaio 2020

author:

Camera di commercio, evento serale alla Cantina Bolzano

Ieri sera si è svolto il secondo incontro di inizio anno 2020 della Camera di commercio di Bolzano sul tema “Città e trasporto merci”. Nel corso di tre serate, imprenditori e imprenditrici altoatesini insieme a tutti gli interessati si incontrano per salutare il nuovo anno. L’evento conclusivo si terrà stasera presso l’azienda Rieper S.p.a. di Vandoies.
Gli incontri di inizio anno del 2020 si svolgono all’insegna del motto “Persone e merci in movimento”. Il tema sta particolarmente a cuore alla Camera di commercio di Bolzano, poiché il traffico di transito attraverso il Brennero, lo spostamento del traffico da gomma su rotaia e un’accessibilità sicura ai mercati sono tra i temi più importanti del futuro per l’economia dell’Alto Adige.
Il trasporto pubblico locale nei centri urbani vive un periodo di transizione. La maggiore esigenza di mobilità insieme a una progressiva digitalizzazione creano sfide per chi pianifica i trasporti e per tutti noi. “Il trasporto pubblico locale deve essere adeguato sempre di più alle necessità dei pendolari. Banche dati complete e informazioni in tempo reale sono il futuro”, è convinto il Presidente della Camera di commercio Michl Ebner.
“Città e trasporto merci: le dimensioni di una sfida” era il titolo dell’intervento dell’ingegnere Stefano Ciurnelli, esperto nella pianificazione della mobilità e dei trasporti. “In futuro sarà indispensabile una logistica urbana sostenibile che abbia l’obiettivo di progettare a lungo termine un quadro complessivo per il trasporto merci e il traffico di consegna nell’area urbana, così come lo sviluppo e l’attuazione di progetti pilota comuni nell’ambito della logistica urbana delle merci”, sottolinea l’oratore.
L’Assessore provinciale Thomas Widmann, che ha partecipato alla manifestazione, è certo: “Un piano di mobilità sostenibile è essenziale per l’Alto Adige. Vi è la necessità di un sistema di prestazioni infrastrutturali e di servizi che venga percepito da parte degli utenti come un sistema flessibile, che metta a disposizione soluzioni diverse e ad hoc a seconda delle singole necessità e in cui, successivamente, abbia un ruolo centrale anche l’informazione relativa alla mobilità.”
Il Presidente della Cantina Bolzano Michael Bradlwarter ha tenuto una presentazione sulla storia della Cantina Bolzano e sui suoi vini più conosciuti.

Foto, Stefano Ciurnelli.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *