Politica Ultime Notizie

Merano. Ex Bersaglio, via libera all’utilizzo dell’edificio

19 Dicembre 2019

author:

Merano. Ex Bersaglio, via libera all’utilizzo dell’edificio

La Giunta comunale cofinanzierà il risanamento del fatsicente stabile stanziando un contributo di 1,5 milioni di euro. In cambio il Comune acquisirà il diritto di superficie per diversi decenni su una parte dell’immobile.

I due sodalizi sportivi più grandi della città, lo Sportclub Merano e l’associazione Sportiva Merano, e l’associazone culturale Est Ovest condivideranno gli spazi dell’ex Bersaglio. Dopo l’accordo di massima fra le parti concluso in primavera, l’altra sera il Consiglio comunale ha creato le premesse per la futzra condivisione della struttura: l’esecutivo è stato infatti autorizzato a stipulare con lo Sportclub, proprietario dell’edificio, un contratto preliminare per la cessione al Comune del diritto di superficie su una parte del medesimo per i prossimi 50 anni. In cambio il Comune si impegna a stanziare un contributo di 1,5 milioni di euro per sostenere i necessari lavori di ristrutturazione. Altri 800.000 euro verranno concessi alla Giunta provinciale.
Soddisfatta della delibera adottata iera sera in aula consiliare l’intera giunta comunale guidata dal sindaco Paul Rösch.
“Siamo molto lieti che dopo lunghe trattative, che parevano essere giunte a un punto morto, sia stato possibile trovare un’intesa. Insieme abbiamo colto un obiettivo fantastico per Merano. Come amministrazione comunale ci sta molto a cuore promuovere la collaborazione fra i diversi gruppi etnici”, ha detto Rösch, che ha poi voluto ringraziare la Provincia per il contributo.
“È una conquista importante per l’intera città se le due più grandi associazioni sportive e l’Ost-West-Club convivranno e lavoreranno sotto lo stesso tetto. Ma ci rallegra anche il fatto che un vecchio edificio verrà rimesso a nuovo e conservato. Anche se non è posto sotto tutela l’ex Bersaglio ha un valore architettonico e storico. Attraverso il suo recupero potrà essere tramandata alle future generazioni anche una parte di storia meranese”, ha ribadito il vicesindaco Rossi.
“Essere riusciti a far convivere nel medesimo edificio i due sodalizi sportivi più grandi della città è un traguardo significativo che apre anche nuove prospettive di cooperazione”, hanno fatto notare l’assessora Gabriela Strohmer e l’assessore Nerio Zaccaria.
“Se l’amministrazione comunale investe somme così ingenti per sostenere le associazioni, si può a tutti gli effetti considerarlo un lusso che altri regioni non possono permettersi. Ma noi siamo certi che i sodalizi continueranno a svolgere anche in futuro un servizio fondamentale per la nostra comunità intera, giustificando così con il loro prezioso operato simili investimenti”, hanno fatto osservare Strohmer e Zaccaria, che a nome dell’amministrazione hanno espresso gratitudine nei confronti dei responsabili delle associazioni per aver trovato un accordo che ha difatto spianato la strada al risanamento dell’ex Bersaglio.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *