Cultura & Società Ultime Notizie

Mela Val Venosta premiata non solo per la bontà delle sue mele…

6 Dicembre 2019

author:

Mela Val Venosta premiata non solo per la bontà delle sue mele…

In queste ultime settimane stiamo raccogliendo i primi frutti della campagna “il Paradiso delle Mele”, che ha utilizzato un minimondo idilliaco dove la protagonista indiscussa è la Mela, che nasce e cresce rigogliosa e coccolata in un luogo vocato, dove tutte le attenzioni sono a lei riservate. “La creatività è unica nel suo genere ed ancora più originale per il settore dell’ortofrutta – dichiara Benjamin Laimer, referente marketing VIP. Abbiamo voluto essere innovativi e allo stesso tempo efficaci, e le gratificazioni che stiamo ricevendo ci riempiono di orgoglio e di soddisfazione, perché ci confermano che la strada è quella giusta!”
“Non solo commenti positivi sulla qualità delle nostre mele, per cui da anni lavoriamo con passione e che siamo soliti garantire al nostro consumatore, ma anche su questa nuova campagna che a breve vedremo sui principali mezzi di comunicazione e si articolerà in una creatività multisoggetto su differenti piattaforme sia analogiche che digitali e con special content sui nostri social media”.

Alcuni ultimi riconoscimenti della Campagna “il Paradiso delle Mele” firmata da Coo’ee Italia:

– All’IF! ITALIANS FESTIVAL 2019, Milano 7-9 Novembre 2019: 3° classificata al premio “Grandi Stazioni italiane”
– Al TV KEY AWARDS 2019, Milano 26 Novembre 2019: Premio speciale TV Key Awards, Miglior spot originale per la creatività nel food.
– A L’ITALIA CHE COMUNICA/IMC 2019, Four Seasons Milano, 2 Dicembre 2019: Premio speciale della Giuria Outdoor per la Campagna Mela Val Venosta.
– Nella rivista ARCHIVE, una delle più importanti riviste di creatività al livello internazionale, nel numero di Dicembre 2019 sarà pubblicata la campagna IL PARADISO DELLE MELE quale esempio di creatività e migliore campagna internazionale.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *