Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Christian Giuliani e Simone Buratti: “Centri urbani funzionanti creano valore aggiunto per residenti e ospiti”

18 Dicembre 2019

author:

Bolzano. Christian Giuliani e Simone Buratti: “Centri urbani funzionanti creano valore aggiunto per residenti e ospiti”

Con 32 Comuni il Mandamento Bolzano e circondario è il più grande in seno all’Unione commercio turismo servizi Alto Adige. “Il nostro Mandamento va dalla Val Gardena all’area di Bolzano capoluogo compreso e fino all’Oltradige e alla Bassa Atesina. Molte località sono quindi assai distanti le une dalle altre. Tuttavia molte richieste ed esigenze sono assai simili per molti centri urbani”, spiegano i due presidenti del Mandamento, Christian Giuliani e Simone Buratti stilando allo stesso tempo un bilancio dell’anno che sta per terminare.

“Anche quest’anno l’impegno di molti dei nostri funzionari a titolo onorario ha contribuito alla vitalità dei nostri paesi e centri storici. Il Mandamento è attraversato da un filo rosso composto dalle numerose attività organizzate dai commercianti e prestatori di servizi a questo scopo, e vanno pertanto sostenute”, ricorda Giuliani. Si tratta di creare frequenze nei centri urbani, così da mantenerli vitali e attrattivi per residenti e ospiti.

In questo senso, un aspetto fondamentale è un marketing urbano ben funzionante e un coinvolgimento attivo dei funzionari dell’Unione. “Moltissimi Comuni hanno notato che, senza negozi interessanti nei centri urbani è impossibile ottenere risultati, e devo ammettere a questo proposito che molti amministratori comunali hanno dimostrato di essere aperti e disponibili”, ammettono i due presidenti. La priorità è motivare i giovani a fare impresa, con il sostegno finanziario da parte dell’amministrazione comunale per l’occupazione dei negozi sfitti che fornisce un notevole supporto. Per Buratti è inoltre fondamentale mantenere una buona collaborazione con gli enti e le istituzioni presenti a livello locale.

Un ruolo vitale nel Mandamento – soprattutto nella città di Bolzano – è giocato anche dalla mobilità. “Per un’esperienza d’acquisto rilassante, ma anche per i molti lavoratori in loco, dovrebbe essere possibile raggiungere la destinazione in maniera altrettanto rilassante. Da questo punto di vista, la raggiungibilità dei nostri centri urbani, con una relativa gestione dei parcheggi attenta alle esigenze dei visitatori, è di fondamentale importanza”, ribadisce il presidente Buratti. La mobilità può anche essere ridotta, con le persone incentivate a rifornirsi di beni e servizi a livello locale, senza dovere compiere lunghi spostamenti. Specialmente per Bolzano è necessario sostenere una forma di mobilità più flessibile, per esempio con l’utilizzo di autobus a motore ecologico – elettrico o a idrogeno – impiegati nel trasporto pubblico.

Per il 2020 l’Unione punta a proseguire quanto di buono realizzato nel 2019, rafforzando ulteriormente la presenza locale dei funzionari onorari dell’Unione. Per quanto invece riguarda le elezioni comunali del prossimo maggio, i due presidenti si dicono convinti che la politica comunale debba rappresentare tutti i settori. “Ciò significa che, per lo sviluppo dei nostri centri urbani, anche i commercianti e i prestatori di servizi sono chiamati a candidarsi e a essere eletti nei consigli comunali”, concludono Giuliani e Buratti.

Foto, i presidenti del Mandamento Bolzano e circondario, Christian Giuliani (a sin.) e Simone Buratti.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *