Cultura & Società Ultime Notizie

ARTOTECA LAB, Claudia Corrent e Egeon alla “Claudia Augusta” di Bolzano

9 Dicembre 2019

author:

ARTOTECA LAB, Claudia Corrent e Egeon alla “Claudia Augusta” di Bolzano

Quinto appuntamento con Artoteca Lab il 10 dicembre alla biblioteca Provinciale Italiana Claudia Augusta. Laboratorio di fotografia con Claudia Corrent e presentazione dell’opera dell’artista muralista Egeon.
Il programma degli ARTOTECA LAB prosegue, il prossimo e ultimo appuntamento è alla Biblioteca Provinciale Italiana Claudia Augusta il 10 dicembre alle ore 9:00 con il workshop di fotografia aperto a tutti con la fotografa Claudia Corrent (iscrizioni a info@bpi.claudiaugusta.it). Il laboratorio ha per titolo Esperimenti in blu: segnalibri di natura. Nel laboratorio verranno creati segnalibri blu grazie alle qualità fotosensibili di speciali chimiche. Portate con voi fiori e fogli da imprimere con la luce!
Seguirà poi alle 10:30 la colazione dell’Artoteca con l’artista Egeon. Vi aspettiamo in compagnia dell’artista che tra un biscotto e un succo racconterà le proprie opere intervistata da AmandaFilippi. Egeon, è un illustratore e muralista di Bolzano. Si forma a Firenze studiando illustrazione, animazione tradizionale e parallelamente al percorso accademico prosegue la sua ricerca nell’arte urbana. Il lavoro in studio si affida all’identità dell’acquarello, caratterizzata da una forte imprevedibilità e che viene poi riprodotta meticolosamente in esterno sulla superficie muraria. Da questa trasposizione si crea una metafora degli opposti: conscio e subconscio, sogno e veglia, materia ed etere. Nel corso della sua carriera dipinge svariate volte in Italia e all’estero, e ha l’occasione di partecipare a svarianti eventi internazionali di urban-art. I suoi lavori sono visibili in paesi quali: Francia, Germania, Grecia, Capo Verde, Olanda.
L’Artoteca dell’Alto Adige nasce grazie alla collaborazione della Associazione degli artisti di Bolzano e la Cooperativa 19 e il sostegno dell’Ufficio Cultura italiana della Provincia Autonoma di Bozano. Si tratta della prima biblioteca provinciale – e una delle rarissime in Italia – dedicata interamente al prestito di opere d’arte. La particolarità di questa Artoteca, che la differenzia dagli altri progetti di questo genere, è quella di avere in patrimonio solo opere originali di artisti del territorio con l’obiettivo quindi di valorizzare gli artisti locali e il loro lavoro. Al posto di immaginare una collezione concentrata all’interno di un edificio in cui il pubblico necessariamente va alla collezione, immaginiamo una collezione diffusa, sparsa per le città, che va al pubblico: una vera e propria biblioteca delle opere d’arte dove al posto di prendere in prestito dei libri, i cittadini possono prendere in prestito quadri, sculture e altro.

A partire dal 2017 l’Artoteca, grazie alla collaborazione con l’Ufficio Educazione permanente, biblioteche e audiovisivi della Provincia Autonoma di Bolzano, entra a far parte a tutti gli effetti dei servizi delle biblioteche Public Library aderenti e si possono prendere in prestito le opere direttamente in 5 biblioteche della provincia: Biblioteca Provinciale italiana Claudia Augusta, Biblioteca Don Bosco di Laives, Biblioteca Endidae di Egna, Biblioteca Italiana di Ora e Biblioteca Amadori di Bolzano.

Foto, Claudia Corrent.  

Egeon
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *