Politica Ultime Notizie

Agenda Digitale 2019, Merano medaglia d’argento

20 Dicembre 2019

author:

Agenda Digitale 2019, Merano medaglia d’argento

Il progetto MERIDIA, che si concluderà nell’aprile del 2020 e il cui obiettivo è quello di accelerare il processo di digitalizzazione dell’amministrazione comunale meranese, ha varcato i confini dell’Alto Adige suscitando interesse e apprezzamento fra gli addetti ai lavori della comunità dell’innovazione.

Con questo progetto il Comune di Merano ha partecipato, assieme ad altri 70 enti pubblici, al “Premio Agenda Digitale 2019”, organizzato dal Politecnico di Milano. L’amministrazione meranese è risultata fra le tre finaliste e si è classificata al secondo posto, alle spalle di Firenze e davanti a Venezia. I risultati del Premio sono stati resi noti lo scorso 18 dicembre nel corso di una cerimonia ufficiale svoltasi a Milano e alla quale è intervenuto anche l’assessore all’innovazione Diego Zanella.
“Si tratta di un prestigioso riconoscimento della bontà del lavoro da noi fin qui svolto per aumentare l’efficienza delle procedure amministrative, per ampliare l’offerta di servizi digitali e di procedure standardizzate per la presentazione di istanze, per garantire l’interoperabilità e l’integrazione dei nostri sistemi con le infrastrutture provinciali e nazionali e per attivare nuove forme di collaborazione con altri enti all’interno di meccanismi a rete”, ha spiegato Zanella.
“In questo processo di digitalizzazione il Comune di Merano ha attivato uno scouting delle migliori pratiche disponibili a livello nazionale in ambito digitale, innescando percorsi di riuso e partecipando in maniera attiva a community di innovazione, attivando rapporti di collaborazione con prestigiose Amministrazioni, fra le quali la Regione Veneto, la Regione Umbria, il Comune di Milano e il Comune di Padova. Crediamo fortemente nel valore della cooperazione interamministrativa e intendiamo quindi proseguire e potenziare il percorso di collaborazione innescato grazie al progetto MERIDIA. La massima priorità è la vicinanza al cittadino, nel senso che verranno digitalizzate soltanto quelle procedure che rappresentano un valore aggiunto per la popolazione”, ha ribadito Zanella.
Per la realizzazione del progetto MERIDIA il Comune di Merano ha ottenuto un contributo complessivo pari a 847.500,00 Euro attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 (FESR) della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige.

Foto, Diego Zanella.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *