Politica Ultime Notizie

Adeguamento all’inflazione, serve parità di trattamento tra politici e dipendenti pubblici

11 Dicembre 2019

author:

Adeguamento all’inflazione, serve parità di trattamento tra politici e dipendenti pubblici

Così come vale già dalla scorsa legislatura per le pensioni dei nuovi consiglieri, anche l’adeguamento automatico all’inflazione delle indennità dovrebbe essere uguale a quello dei dipendenti pubblici.
Ieri il Consiglio regionale ha trattato l’emendamento Svp per rivalutare annualmente le indennità dei consiglieri e gli assegni vitalizi. L’emendamento è stato ritirato dalla Svp ma verrà ripresentato all’inizio del nuovo anno. Questo adeguamento è previsto per legge già dal 2013, ma non è mai stato erogato, si legge in una nota di Team K. Siamo contrari a qualunque forma di privilegio per i politici. In linea di principio, un aumento degli stipendi per compensare l’inflazione e il conseguente aumento del costo della vita è una misura giusta per mantenere il potere d’acquisto. Proprio questo adeguamente viene però negato ai dipendenti pubblici da anni – sottolineno ancora i consiglieri del Team, evidenziando di aver presentato un disegno di legge regionale che prevede la parità di trattamento con i dipendenti pubblici. Le indennità della politica possono pertanto essere rivalutate solo in misura massima e in tempi pari all’adeguamento concesso ai dipendenti pubblici. Una regolamentazione semplice ed equa, una proposta costruttiva senza populismi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *