Politica Ultime Notizie

Alto Adige. Legge urbanistica, un caos totale

30 Novembre 2019

Autore:

Alto Adige. Legge urbanistica, un caos totale

La trattazione del disegno di legge provinciale 38 (“Modifiche alla legge provinciale per il territorio e il paesaggio”) ha suscitato malcontento e caos in Consiglio provinciale. “Ma i consiglieri stanno facendo i loro compiti per casa?” chiede il Team K. 

Era chiaro fin dall’inizio che questo ddl sarebbe stato molto controverso. La maggioranza è nel caos: vengono presentati emendamenti ai propri emendamenti, addirittura tra loro contraddittori e perfino da parte di membri della Giunta. Tutti questi emendamenti, oltre a quelli presentati dall’opposizione, dovrebbero essere esaminati dai consiglieri per poter poi prendere posizione. “Di solito riceviamo gli emendamenti degli altri gruppi poco prima che vengano discussi in Consiglio e quindi siamo chiamati a fare i compiti dopo la seduta o durante le pause”, spiega il capogruppo Paul Köllensperger. A quanto pare però, questo non vale per tutti: oggi la maggioranza ha ripetutamente chiesto l’interruzione della sessione per potersi consultare internamente. Questo modus operandi non solo ritarda l’avanzamento dei lavori in aula, ma getta anche discredito sull’impegno dei consiglieri nell’esercizio delle loro funzioni.
Il Team K si chiede inoltre quale potrá essere la qualità di una legge che prima viene approvata e poi completamente modificata.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com