Cultura & Società Ultime Notizie

Alto Adige. 45° FESTIVAL DI MUSICA CONTEMPORANEA, ultimo concerto della stagione al Museion di Bolzano

8 Novembre 2019

Autore:

Alto Adige. 45° FESTIVAL DI MUSICA CONTEMPORANEA, ultimo concerto della stagione al Museion di Bolzano

Il Festival di Musica Contemporanea, giunto quest’anno alla sua 45° edizione, chiude con l’ultimo concerto della stagione il 13 novembre alle ore 20.00 a Museion.
Di nuovo protagonista è la musica contemporanea scritta nel territorio tirolese ed in questo caso i compositori sono tutti ormai professionisti affermati – non solo a livello locale. Tutti i brani in programma sono scritti per percussioni e verranno eseguiti da ConTakt, un quartetto nato nell’ormai lontano 2007 ed interamente costituito da musicisti altoatesini: Georg Malfertheiner, Philipp Höller, Manfred Gampenrieder e Christian Miglioranza.
Il primo brano in programma è Schutt, di Hannes Kerschbaumer, compositore altoatesino ormai eseguito in diversi festival come i Ferienkurse di Darmstadt, Wien Modern, Klangspuren e molti altri.
Di una generazione più vecchia è invece Herbert Grassl, originario di Lasa e per anni presidente del “Österreichische Ensemble für Neue Musik”, di cui verrà eseguito il brano Karavane. È senz’altro uno dei più importanti compositori contemporanei in ambito austriaco, con una prolifica produzione musicale al suo attivo.
A questi segue il brano 344 scritto dal percussionista Georg Malfertheiner mentre la seconda parte del programma si apre con un brano di Eduard Demetz, Tempo Separato. Demetz è tra i compositori altoatesini più apprezzati, anche in territorio austriaco. Le sue opere sono state eseguite dall’Orchestra Haydn, dal Quartetto Arditti e dal Klangforum Wien, solo per citarne alcuni.
Concludono il programma un pezzo di Norbert Rabanser – percussionista dalla brillante carriera alle spalle con collaborazioni con i Münchner Philharmoniker, la London Philarmonia e la Gustav Mahler Jugendorchester – ed un brano del palermitano Giuseppe Gammino, ormai da tempo trapiantato a Bolzano.
Così si conclude questa rassegna che continua ad esplorare, a quarantacinque anni dalla sua nascita, le possibilità della musica contemporanea ed in particolare quello che in questo ambito il nostro territorio ha da offrire.

CONTAKT PERCUSSION QUARTETT
Georg Malfertheiner
Philipp Höller
Manfred Gampenrieder
Christian Miglioranza

Foto, ConTakt.  

 

 

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com