Cultura & Società Ultime Notizie

Ai Mercatini di Merano il Natale è giovane

16 Novembre 2019

author:

Ai Mercatini di Merano il Natale è giovane

Il Goldys Club con animazione e laboratori, il “gioco rompicapo” con lo smartphone: l’Avvento meranese coinvolge le famiglie e diverte.  

L’Avvento è il periodo dell’anno che più di tutti affascina i bambini e coinvolge le famiglie. Ed è a loro che quest’anno l’Azienda di Soggiorno dedica ampia parte del programma dei Mercatini di Natale che verranno inaugurati nel tardo pomeriggio di giovedì 28 novembre per protrarsi fino al 6 gennaio. Nuovo il Goldys Club per bambini e ragazzini, nuovo il “gioco rompicapo” Merano Christmas Crime, due modi per partecipare in maniera attiva e originale alla manifestazione che più di tutte caratterizza l’inverno meranese.

Goldys Club: animazione e divertimento
Goldy, la mascotte dei Mercatini, da diversi anni accoglie i più piccoli facendoli divertire con le sue attività. Quest’anno ancora di più grazie al Goldys Club, dove ai genitori viene offerta la possibilità di lasciare in custodia i propri figli al team di animazione nelle sale del Kurhaus. Mani esperte insegnano a creare decorazioni natalizie, per esempio delle stelle utilizzando il fieno, e a cucinare biscotti tipici. Si vivono
le tradizioni altoatesine come quella di San Nicolò, il patrono di Merano dalla lunga barba bianca, accompagnato dai “selvaggiamente simpatici” Krampus. Tra canti e balli e tante altre iniziative, una finestra preserale coinvolge nelle attività anche i genitori presentando loro quanto creato e organizzato nelle ore precedenti. Le iniziative sono divise per gruppi d’età, dai 3 ai 6 anni e dai 7 fino agli 11 anni. Iscrizione direttamente presso il Club al Kurhaus, ingresso Passeggiata Lungo Passirio 14; la prima ora di prova è gratis. Sono previste anche iniziative all’aria aperta e due gite a Merano 2000.

Merano Christmas Crime
Merano – lo dice la sua storia – da sempre custodisce con amore il suo passato ma sa proiettarsi verso il futuro, aprirsi al domani: lo fa in questo caso con un nuovo intrattenimento. Si tratta di un “gioco rompicapo”, una caccia al tesoro tecnologica alla quale è possibile partecipare con il solo utilizzo del proprio smartphone. Un progetto che punta al coinvolgimento di migliaia di persone per divertirsi e scoprire meglio la città. Chi gioca dovrà risolvere dei quesiti per procedere da una stazione a un’altra e riuscire a concludere la prova, che abbraccerà alcuni punti dei Mercatini e altri “hot spot” del centro di interesse storico e culturale. Sarà il primo esempio di un servizio innovativo che preveda l’utilizzo di una nuova tecnologia (i “Beacon”), in grado di rilevare l’esatta posizione dei luoghi coinvolti. Il gioco prenderà il via il 1° dicembre e si concluderà il 6 gennaio. Per giocare è necessario scaricare l’App Alto Adige Guide.

Il calendario d’Avvento
Nuova interpretazione anche per un altro rito amato in tutto il territorio, il calendario d’Avvento che in questa ventottesima edizione dei Mercatini sarà… digitale! Tutti i giorni di dicembre fino al 23 l’appuntamento è per le 16.30 presso porta Bolzano (piazza della Rena/corso Libertà superiore), la vigilia a mezzogiorno: sulla facciata della storica torre viene aperta una finestrella che regala, con una proiezione, suggestioni ed emozioni dei Mercatini natalizi, grazie al sostegno di diversi negozi e aziende locali. Soprattutto nei weekend, il momento di ritrovo viene accompagnato da altre iniziative. Simultaneamente, la finestrella sarà aperta sui canali social dei Mercatini di Merano: www.facebook.com/mercatinimerano e instagram.com/love_merano

Foto/c-Hannes Niederkofler.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *