Politica Ultime Notizie

Ex caserma Reatto di Bressanone passa dal Demanio alla Provincia di Bolzano

1 Ottobre 2019

author:

Ex caserma Reatto di Bressanone passa dal Demanio alla Provincia di Bolzano

Ieri è stata firmata a Palazzo Widmann l’acquisizione dell’ex caserma Reatto nel cuore di Bressanone, che sancisce il passaggio alla Provincia di tre edifici residenziali e 23.700 metri cubi di volume su un’area di 8.150 metri quadrati. Il valore dell’areale è di 11,66 milioni di euro. In mattinata il presidente della Provincia Arno Kompatscher e il direttore regionale dell’Agenzia del Demanio Sebastiano Caizza hanno firmato il contratto per il trasferimento dell’area militare. “Con la Firma una zona centrale della città verrà restituita ai cittadini di Bressanone”, dichiara Arno Kompatscher, che vede nell’edilizia popolare una possibile destinazione per l’area. L’Istituto per l’edilizia sociale (IPES) potrebbe così rilevare edifici ben conservati e coprire parte della crescente domanda di alloggi pubblici. Un gruppo di lavoro sta attualmente esaminando le possibilità di utilizzo. I tre edifici si trovano in diversi stati di conservazione. L’edificio più datato, risalente agli anni ’30, ospita 13 appartamenti e una foresteria. Gli altri due edifici residenziali, costruiti negli anni ’90, ospitano rispettivamente cinque o otto appartamenti, ciascuno di 130 metri quadrati.

Foto, Kompatscher e Caizza firmano l’accordo/c-USP/Barbara Franzelin.    

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *