Cultura & Società Ultime Notizie

DANZA NELLE STRADE DI LANA E MERANO

7 Ottobre 2019

author:

DANZA NELLE STRADE DI LANA E MERANO

Dall’8 all’11 ottobre la danza contemporanea invade letteralmente le strade di Lana e Merano. Potreste sorprendervi nel trovarvi all’improvviso nel bel mezzo di una performance di teatro danza mentre portate a spasso il cane o andate a fare la spesa.
Il festival ALPS MOVE alla sua 14° edizione riporta la danza nel luogo in cui è nata, un gesto per spezzare la quotidianità, aprire lo sguardo su nuove prospettive, risvegliare l’emozione tramite il movimento coreografico. Con queste “azioni” estemporanee il festival imbastisce un prologo alla rassegna che aprirà ufficialmente l’11 ottobre alla Raiffeisenhaus di Lana alle 20.00, con tre produzioni che vedono coinvolti artisti altoatesini che studiano e lavorano all’estero.
I primi passi il festival li muove dunque in strada, a cominciare dall’8 ottobre a Merano, con il progetto di Sabine Raffeiner e lo scultore Beppe Corna DIE WÄCHTER DER ZEIT. Il progetto nasce intorno alle sculture dell’artista, dislocate in varie zone della città. Questi totem dall’aspetto superbo saranno portati temporaneamente all’aperto, diventando i catalizzatori di una performance di danza che si configura quasi come un rito. La performance inizierà alle 16.00 in via Cassa di Risparmio di fronte alla banca, e poi si sposterà, quasi come una processione, davanti al Comune e al Palais Mamming. Ad esibirsi tra i passanti saranno le danzatrici Silvia Greghi e Juanita Wieser. La performance si ripeterà anche l’11 ottobre, mentre il 13 ottobre all’interno della mostra di Beppe Corna alla Sala Civica verrà messa in scena la performance GRENZEN, sempre con la regia di Sabine Raffeiner; anche qui i danzatori Fosca Schiavo, Hugo Olagnon e Silvia Greghi dialogheranno con le opere plastiche dell’artista meranese.
Ancora a Lana e Merano scenderanno in strada a danzare Marion Sparber, Alan Fuentes-Guerra e Jasmine Fan, con lo spettacolo dal titolo TRISKELE, una coreografia che gioca con la contrapposizione tra realtà e finzione, le scollature tra il nostro mondo interiore fatto di percezioni e la realtà circostante. Le musiche sono dell’artista sonoro Shen Sum Sum. A Lana la performance si terrà l’8 ottobre alle ore 11.00 nella zona pedonale Am Gries, mentre a Merano giovedì 10, sempre alle ore 11.00, in via Cassa di Risparmio.
Nel weekend ALPS MOVE farà tappa alla Raiffeisenhaus di Lana con due sere di spettacoli, l’11 ed il 12 ottobre alle ore 20.00, due appuntamenti in cui vedremo danzare sullo stesso palcoscenico diverse generazioni di artisti, tutti in qualche modo legati al nostro territorio.

www.alpsmove.it

Foto, Triskele.  

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *