Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Primo accreditamento per i laboratori di Eurac Research

25 Ottobre 2019

author:

Bolzano. Primo accreditamento per i laboratori di Eurac Research

I laboratori per le energie rinnovabili al NOI Techpark possono certificare secondo standard internazionali la produzione di corrente da moduli fotovoltaici.

Le certificazioni garantiscono che i prodotti e i sistemi testati siano sicuri e affidabili, che corrispondano a un determinato livello tecnico e che siano conformi ai requisiti di legge. Tutte caratteristiche che l’istituto nazionale Accredia ha riconosciuto al primo dei laboratori di Eurac Research sulle energie rinnovabili. Il certificato assicura che i test svolti per misurare le prestazioni dei moduli fotovoltaici rispettino standard riconosciuti a livello internazionale. In futuro anche gli altri laboratori di Eurac Research sulle energie rinnovabili si sottoporranno alle verifiche per ottenere l’accreditamento.

Per le aziende, la certificazione è una garanzia che i propri prodotti soddisfino gli standard internazionali e che possano essere venduti sul mercato europeo e internazionale. “Grazie all’accreditamento, il cliente finale può essere certo che le nostre misurazioni siano paragonabili a quelle di altri laboratori di misurazione e a test autorevoli, come il TÜV. Offrendo questo servizio vogliamo aprire ulteriormente i nostri laboratori al mondo dell’economia e rafforzare la collaborazione con le aziende locali”, afferma Wolfram Sparber, direttore dell’Istituto per le energie rinnovabili di Eurac Research.

La certificazione è uno dei servizi finanziati dal NOI Techpark attraverso il cosiddetto Lab-Bonus. “Sosteniamo le aziende altoatesine che commissionano ricerche, analisi o test di prodotto nei numerosi laboratori del NOI Techpark”, afferma Hubert Hofer, vice-direttore del parco tecnologico. In base alle dimensioni dell’azienda, i buoni coprono dal 50 al 65 per cento dei costi, per attività fino a un massimo di 15.000 euro. Gli imprenditori interessati possono trovare ulteriori informazioni sull’iniziativa sul sito del NOI Techpark.

Foto/© Eurac Research/Ivo Corrà.

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *