Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Museion presenta Oscillations, la prima personale in un museo italiano di Marguerite Humeau

6 Ottobre 2019

author:

Bolzano. Museion presenta Oscillations, la prima personale in un museo italiano di Marguerite Humeau

Giovedì, 10 ottobre, ore 10.30
Museion, Piazza Piero Siena 1, Bolzano

Museion presenta Oscillations, la prima personale in un museo italiano di Marguerite Humeau (1986, Cholet, Francia). Nei suoi lavori Humeau indaga la nostra epoca digitale immergendosi nei grandi enigmi sedimentati nei secoli, nei paradossi e nelle contraddizioni della storia dell’umanità. Oscillations presenta un gruppo di sculture in bronzo, alabastro, marmo e pietra in una grande installazione immersiva, che si propone come spazio immaginario di transizione e oscillazione tra mondo umano e quello degli spiriti. Il progetto prende le mosse dalla fascinazione e il mistero intorno alle statuette preistoriche delle Veneri, risalenti all’età paleolitica (circa 35.000-11.000 anni fa). La mostra a Bolzano è la terza e ultima tappa di un più ampio progetto di ricerca e di collaborazione, che ha toccato il New Museum di New York (Birth Canal, 2018) e quindi il Kunstverein di Amburgo (Ecstasies, 2019).

Letizia Ragaglia, direttrice di Museion e Frida Carazzato, co-curatrice della mostra, guidano attraverso l’esposizione. L’artista Marguerite Humeau è presente.

INFO
Museion presenta
Marguerite Humeau, Oscillations
a cura di Letizia Ragaglia e Frida Carazzato
Preview Stampa: 10/10/2019, ore 10.30
Inaugurazione 11/10/2019, ore 19.00. L’artista è presente.
In cooperazione con New Museum, New York e Kunstverein in Hamburg

Foto, ritratto dell’artista Marguerite Humeau, 2017. Image Credit: Florine Bonaventure.  

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *