Cronaca Ultime Notizie

Alto Adige. Commercio di moda e articoli sportivi, incontro professionale dei commercianti

31 Ottobre 2019

author:

Alto Adige. Commercio di moda e articoli sportivi, incontro professionale dei commercianti

Dopo quello alimentare, il settore moda e tessili è uno dei comparti più significativi del commercio al dettaglio in Alto Adige. Per portare avanti le esigenze e gli interessi comuni, diversi commercianti al dettaglio dei settori moda, calzature e articoli sportivi nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige si sono recentemente riuniti per un incontro professionale.

All’evento era presente come ospite anche Michael Nendwich, presidente della Federazione europea dei negozi di articoli sportivi (Fedas). Nella sua funzione di presidente dell’ente, Nendwich opera a Bruxelles come punto di contatto tra i produttori e i commercianti di articoli sportivi.

La carenza di personale qualificato e i cambiamenti del digitale sono i temi di maggiore attualità per i commercianti di articoli sportivi in tutta Europa. “In Austria vengono formati tecnici dello sport per ottenere collaboratori qualificati. Si tratta di una nuova figura professionale che deve essere sia orientata alla pratica che in grado di trasmettere una grande quantità di informazioni tecniche”, spiega Nendwich.

Per preparare i commercianti di articoli sportivi al digitale, per esempio, l’associazione di settore in Germania (Vds) offre il Digital Fitness Check, un test sviluppato specificamente per questo particolare ambito commerciale. Il Check comprende l’analisi di diversi campi aziendali e viene valutato da specialisti. “Il nuovo Fitness Check dovrebbe essere ampliato in tutta Europa”, afferma Nendwich.

La discussione conclusiva ha quindi offerto ai commercianti al dettaglio dell’Alto Adige spazio per porre diverse domande sul commercio di articoli sportivi.

Foto, i commercianti altoatesini interessati: da sin. Markus Rabanser, Simone Buratti, Margit Jocher, Michael Jocher, Johannes Kleon, Karin Gluderer, Kilian Gasser, Michael Nendwich, Gerhard Prantner, la segretaria di categoria nell’Unione Evelyn Zöschg, Dietmar Spechtenhauser, Werner Geier, Christian Oberhofer, Ruth Riederer, Andreas Pirpamer, Daniel Schönhuber e Abby Mahad Khawaja.

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *