Cultura & Società Ultime Notizie

13° Premio letterario internazionale Merano-Europa. Ecco i vincitori

6 Ottobre 2019

Autore:

13° Premio letterario internazionale Merano-Europa. Ecco i vincitori

Ultimo atto ieri sera nella cornice del Teatro Puccini a Merano, per l’edizione 2019 del nostro premio Premio letterario. Durante la serata sono stati resi noti i nomi dei vincitori della sezione narrativa italiana e tedesca.
La palma del migliore è andata a Tina Caramanico, scrittrice e blogger (www.tinacaramanico.org) di Abbiategrasso per il racconto “I tre giorni in cui sono stata madre” che secondo la motivazione della giuria rappresenta “la metafora del nulla che ha condotto il nostro pianeta sull’orlo del baratro”.
Per la narrativa tedesca ha vinto invece Hugo Ramnek, autore e attore molto noto nel mondo germanofono (www.ramnek.at), nato in Carinzia e che vive a Zurigo, con il racconto “Die Schneekugel” che la giuria ha definito “una grande piccola storia con forza poetica”.
Non sono stati assegnati invece i premi per la traduzione di lirica dall’italiano e dal tedesco. La giuria non ha ritenuto di farlo, è detto nella motivazione, perché “pur nella consapevolezza dello sforzo compiuto dai candidati, ha ravvisato che vi siano in tutte le opere finaliste, alcuni limiti sia nel riportare contenuto e atmosfera dell’originale, sia di ritmo e sfumature di linguaggio”.
Ai due vincitori va un premio di 4.000 euro ciascuno, uno dei più elevati nel panorama dei concorsi letterari in Italia. La premiazione è stata impreziosita dal recital della raffinata cantante Greta Marcolonogo accompagnata al pianoforte dal maestro Michele Giro.
Anche in questa occasione è stata pubblicata a cura di Alpha Beta edizioni, l’antologia delle opere finaliste.

Foto, i due Premiati assieme ad ALCUNI Membri delle giurie e organizzatori del Premio.  

 

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com