Cultura & Società Ultime Notizie

Trento. LA NUOVA STAGIONE inDANZA AL SOCIALE

12 Settembre 2019

Autore:

Trento. LA NUOVA STAGIONE inDANZA AL SOCIALE

Una carrellata di danza dal mondo con due attese prime nazionali

Uno spaccato di generi e stili di raro fascino caratterizzerà la Stagione InDanza Trento 2019/2020 che prende il via il 24 ottobre con le danze pulsanti e travolgenti del british Ballet Black (chiusura il 3 marzo). Organizzata dal Centro Servizi Culturali Santa Chiara, con la direzione artistica di Emanuele Masi, la stagione propone al Teatro Sociale cinque titoli: quattro contemporanei, tra cui lo spettacolo della Compagnia Abbondanza/Bertoni con musica dal vivo eseguita dall’Orchestra Haydn, e una serata classica nel segno della parodia con gli irriverenti Ballets Trockadero de Monte Carlo. Due le prime nazionali, tra cui l’attesissima prima apparizione nel nostro paese del Ballet British Columbia a gennaio 2020.

Il programma della stagione è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa da Francesco Nardelli ed Enzo Bassetti, rispettivamente direttore e presidente del Centro Servizi Culturali S. Chiara, ed Emanuele Masi, consulente artistico per la Stagione. Una stagione di grande appeal, che lo stesso Emanuele Masi ha definito «metropolitana, contemporanea e all’insegna della pluralità».

Le danze al Sociale di Trento si apriranno con la prima italiana della serata trittico proposta dalla compagnia britannica “BALLET BLACK” il 24 ottobre, intitolata Ingoma, e proseguiranno il 28 novembre con la coppia Michele Abbondanza e Antonella Bertoni ed il loro “LA MORTE E LA FANCIULLA”, spettacolo vincitore del Premio Danza&Danza 2017 “miglior produzione italiana”. Si passerà poi al divertimento con gli irresistibili Ballets Trockadero de Monte Carlo al Sociale il 10 dicembre, punto di riferimento di un genere – quello della parodia dei vezzi e manie delle protagoniste del balletto – che affascina grandi platee di tutto il mondo. Grande attesa anche per i canadesi del Ballet British Columbia, per la prima volta in Italia il 28 gennaio 2020 al Sociale di Trento con un trittico di lavori ‘a firma femminile’. Chiuderà la stagione, il 3 marzo 2020, un’altra compagnia del nuovo mondo: l’Hubbart Street Dance Chicago, ventidue brillanti danzatori pronti ad interpretare gli stili più eclettici.

Foto/c-Hubbard Echadsmall. 

 

 

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *