Cultura & Società Ultime Notizie

“Ritratti e Visioni”, mostra d’arte alla Galleria Civica di Bolzano

3 Settembre 2019

author:

“Ritratti e Visioni”, mostra d’arte alla Galleria Civica di Bolzano

Venerdì 6 settembre alle ore 18:00 presso la Galleria Civica di Bolzano avrà luogo l’inaugurazione della collettiva d’arte: “Ritratti e Visioni”. Saranno esposte le opere di: Claudio Calabrese, Gudo Manfredi, Leonardo Roperti e Paolo Rossetto.

Questa mostra d’arte propone al pubblico un misto d’opere che combina ritratti in senso tradizionale a quella che oltrepassa il tratto fedele del soggetto per mostrare ciò che si trova al di là del tangibile. Infatti, il titolo della mostra “Ritratti e visioni” racchiude in sé il filo conduttore della rassegna, in cui quattro artisti differenti con diverse sensibilità propongono le loro visioni. Ovviamente visioni sono sempre soggette all’interpretazione dell’artista ma anche di chi osserva l’opera d’arte.
Il noto artista Peter Fellin sosteneva che l’artista vero dovesse riconoscere e concretizzare l’invisibile. Claudio Calabrese, Guido Manfredi, Leonardo Roperti e Paolo Rossetti con tecniche e linguaggi artistici differenti hanno saputo recepire la massima del maestro altoatesino. La mostra ne è la testimonianza concreta.

Claudio Calabrese
L’originale personalità artistica di Claudio Calabrese si sviluppa sin da giovane al contatto di artisti ricchi di stimoli, svolgendo un dialogo mai scontato e al contrario sempre avvincente e talora imprevisto. Enfant prodige, Claudio Calabrese è pittore fin dalla tenera età di undici anni. Nato a Merano ha all’attivo un prestigiosissimo “apprendistato” sotto la guida di artisti come Laura Boros, Peter Fellin, Miachel Rasp e Guy Vetter. Oltre a importanti soggiorno studio all’estero, vanta personali e collettive in Italia e all’estero. È uno dei rari ritrattisti locali, riconosciuto dalla critica per l’acuta penetrazione psicologica dei suoi ritratti.

Ritratto di Federico Steinhaus, Claudio Calabrese

Guido Manfredi
Guido Manfredi, è un architetto che svolge la sua professione da qualche tempo in Alto Adige dopo un periodo itinerante che lo ha portato in alcune delle più interessanti città del bel paese. Nel suo lavoro artistico spazia tra la grafica, l’illustrazione e la pittura. Con grande acume e capacità analitica propone visioni capaci di unire il presente con il passato.

Volti maschili, Guido Manfredi

Leonardo Roperti
Leonardo Roperti, anche lui architetto, propone una pittura tra sogno e realtà, che rivela una poetica per un verso di espressioni oniriche, per l’altro di documentazione dell’esistente in chiave critica e ironica.

Indifferenti, Leonardo Roperti

Paolo Rossetto
L’artista bolzanino Paolo Rossetto è membro del gruppo di artisti del “Museo della Permanente” di Milano. Un artista apprezzato per la sua abilità nell’uso della tempera, degli acrilici, dell’olio e in particolare dei colori in polvere seguendo la tecnica in uso nel Trecento. Nei suoi quadri i visi femminili inseriti in cornici naturalistiche formano un insieme armonioso e delineano suggestive fusioni di sogno e realtà.

Intrecci, Paolo Rossetto
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com