Cronaca Ultime Notizie

Muser sui fatti di Lana e Fleres: preghiera, attenzione, solidarietà

20 Settembre 2019

author:

Muser sui fatti di Lana e Fleres: preghiera, attenzione, solidarietà

In apertura del Convegno pastorale, stamattina a Bressanone il vescovo Ivo Muser ha ricordato nella preghiera le vittime che hanno purtroppo segnato la cronaca di questi giorni in Alto Adige, e ha citato il neonato morto a Lana e la giovane madre di Fleres.

In queste settimane molte persone hanno perso la vita in incidenti sulla strada, sul lavoro e in montagna, ha esordito il vescovo Muser al Vinzentinum: “Colpisce particolarmente il destino del neonato rinvenuto morto a Lana, che ha potuto vivere solo alcune ore, ma anche la tragica fine della giovane madre nell’incendio a Fleres. Ci domandiamo il perchè, ma non troviamo risposte pronte e definitive. Nel giudicare dobbiamo usare grande riservatezza, rispetto e umiltà“, ha aggiunto Muser.
Il vescovo ha ricordato che “ci sono molte cose che anche i cristiani non possono comprendere, ma partecipano al dolore altrui, sono colpiti da questa sofferenza e non restano indifferenti: si chiedono come possono aiutare.“
Da qui l’esortazione di monsignor Muser: “Invito tutti a pregare per il neonato morto e per la sua mamma; per la giovane madre di Fleres e per la sua famiglia; per chi ha perso la vita sulla strada, sul lavoro e sulle nostre montagne. Preghiamo per una disponibilità alla compartecipazione, alla solidarietà e alla responsabilità, per noi e nella nostra società.“

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com