Politica Ultime Notizie

Merano. Polo scolastico a Maia Bassa, firmato il nuovo contratto

30 Settembre 2019

author:

Merano. Polo scolastico a Maia Bassa, firmato il nuovo contratto

L’altra mattina in municipio il sindaco Paul Rösch e l’abate Germand Erd in rappresentanza dell’abbazia di Stams nel Tirolo (Stift Stams), hanno sottoscritto il nuovo contratto per la realizzazione del complesso scolastico di Maia Bassa.

Nella sua seduta del 4 settembre scorso il Consiglio comunale aveva infatti modificato ovvero parzialmente revocato la delibera n. 73 del 12 novembre 2015, con la quale era stato ratificato l’accordo, stipulato dal Comune e dal Monastero di Santa Maria della Consolazione, per la realizzazione del nuovo centro scolastico di Maia Bassa. La ragione: nel frattempo sono cambiate le condizioni generali rispetto alla convenzione sottoscritta nel 2014, in particolare per quanto riguarda il finanziamento speciale da parte della Provincia per investimenti in ambito scolastico, la destinazione urbanistica e i diritti di superficie.
Il sindaco è stato così autorizzato a stipulare con il rappresentante legale del Monastero di Santa Maria della Consolazione una nuova convenzione con nuovi contenuti e caratteristiche in sostituzione della convenzione stipulata il 4 dicembre 2014. Il nuovo documento è stato firmato ieri mattina in municipio alla presenza del segretario generale del Comune di Merano Günther Bernhart.
Una delle novità contenute del nuovo contratto prevede che il corrispettivo per il diritto di superficie verrà liquidato sotto forma di 91 rate di valore garantito. Il relativo importo iniziale ammonterà a 38.342,42 euro e tale importo verrà rivalutato per la prima volta in data 1.1.2022 al 75% (e non al 100% come inizialmente previsto) dell’aumento annuale del costo della vita nella Provincia di Bolzano.

Foto, il sindaco Paul Rösch e l’abate German Erd.  

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *