Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. All’Upad rivivono gli anni 80 con un incontro a tema

24 Settembre 2019

author:

Bolzano. All’Upad rivivono gli anni 80 con un incontro a tema

Mercoledì 25 settembre alle ore 18.00 presso la sede Upad di via Firenze 51 a Bolzano si terrà il primo dei tre incontri gratuiti organizzati da MUA e Gli acchiappafilm con il titolo “Star Wars 1977-2019 – La fine di un’era”, un viaggio alla scoperta della nascita e delle influenze di una delle saghe cinematografiche più celebri di sempre.
Gli incontri si terranno a scadenza mensile e, mentre quello di ottobre e di novembre si concentreranno sull’universo di Star Wars, quello del 25 settembre sarà un viaggio nel cinema degli anni ’80.
“Il primo Guerre stellari, uscito nel 1977, ha condizionato profondamente gli stili del cinema del decennio successivo” ammette Aaron Damian, tra i relatori del gruppo Gli acchiappafilm “Un decennio negli ultimi anni è stato rilanciato anche grazie alla serie tv Stranger Things”.
L’incontro di domani partirà proprio da Stranger Things, compiendo un viaggio a ritroso alla scoperta della nascita di quel cinema pop che oggi stiamo riscoprendo con grande nostalgia.
L’incontro è ad ingresso gratuito.

MUA
Il Mua (Movimento Universitario Altoatesino) è un’associazione che fa parte della Federazione Culturale “Gaetano Gambara” Upad e si occupa di assistenza agli studenti attraverso servizi di consulenza e informazione relativi al percorso universitario e alle borse di studio. L’associazione organizza anche eventi formativi e culturali e collabora attivamente con scuole, università ed istituzioni pubbliche e private oltre ad organizzare numerosi progetti collegati ai giovani tra cui il servizio Yost.Apartments, che aiuta gli studenti iscritti all’Università di Bolzano a trovare alloggio, e Beaz Radio, la radio universitaria che ha sede proprio nella struttura Upad di Bolzano.

Gli acchiappafilm
Nato nel dicembre 2016, Gli acchiappafilm (www.gliacchiappafilm.it) è un blog ideato in completa autonomia da un gruppo di giovani altoatesini appassionati di cinema, ma che nel tempo ha visto aderire ragazzi e ragazze anche dal resto d’Italia. Oggi il progetto, che si può dire un vero e proprio collettivo che organizza anche rassegne e conferenze, vanta oltre 8.000 fan su Facebook.
La squadra di autori e collaboratori, tutti lavoratori o studenti e diversi con esperienze giornalistiche, oggi ammonta a 15 persone. Tra gli altoatesini ci sono Massimiliano Anzil, Rosario Multari, Ilaria Canu, Luca Criscuolo, Jacopo Schiesaro, Alessandro Tacchetti, Lorenzo Casini, Martino Minzoni, Luca Nesi, Ayyoub El Hilaa e Aaron Damian. Da Roma c’è Andrea Croce, da Padova Mattia Cerantola, da Brescia Lisa Bencivenga e da Parma Marco Besagni.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com