Cultura & Società Ultime Notizie

Merano. “Martedìsera” speciale

22 Luglio 2019

author:

Merano. “Martedìsera” speciale

Il 23 luglio appuntamento con “Listen to the colors”. 

Giro di boa nel segno dei colori per la serie dei “Martedìsera”. Il 23 luglio (ore 20-23) in centro a Merano va in scena la quarta delle sette date organizzate dall’Azienda di Soggiorno con il sostegno di vari partner e sponsor.
Anche in questa quattordicesima edizione della rassegna, che si protrarrà fino al 13 agosto, ogni appuntamento ha un leitmotiv: martedì prossimo è “Listen to the colors”.

La serata coincide con le celebrazioni per il decimo anniversario del centro russo di Merano Nadezhda Borodina. In piazza Duomo l’ensemble russo Grad Quartet presenterà, dalle 21 alle 22.30, un programma di classici della musica mondiale e della musica folcloristica russa con un proprio arrangiamento, mentre alcuni artisti meranesi affiancheranno il concerto lavorando alle loro opere sotto gli occhi del pubblico fino a tarda sera. Il tutto avverrà davanti al Palais Mamming Museum che per l’occasione potrà essere visitato gratuitamente.

Nel segno del tema della serata l’esibizione di un altro artista: è Fabrizio Vendramin e ama definirsi “ARTigiano creativo”. Davanti al ristorante Giardino, sulla Promenade presso ponte della Posta, si produrrà nell’action painting in due momenti, alle 21.15 e alle 22.15: creerà quattro dipinti impiegando per ciascuna opera tempi brevissimi e con effetto a sorpresa. Nel suo ambito è considerato tra i dieci migliori al mondo per la sua velocità abbinata alla qualità del risultato. Nel 2011 ha vinto la seconda edizione di Italia’s Got Talent. Continua a portare la sua arte-intrattenimento in diverse città d’Italia ma anche all’estero: da Parigi a Madrid, da Berlino a Bucarest e a Montecarlo.

Altro motivo di attrazione è la Merano Lounge, una delle novità di quest’anno: sul Lungo Passirio davanti al Kurhaus, un’atmosfera elegante che nell’occasione farà da cornice ai brani jazz interpretati dalla formazione acustica Camilla Guerrini Trio.

In corso Libertà, all’altezza della filiale Bnl, dalle 20 alle 22 sarà impegnato lo staff della hair designer Elena Vitillo: dalle 20 alle 22 darà vita ad acconciature e proposte di makeup che culmineranno in una piccola sfilata.

La musica dal vivo sarà protagonista anche in altre tre postazioni: in corso Libertà superiore suonerà la Maranga’s Band (pop, rock: la cantante, Virna Marangoni, ha partecipato con successo alla trasmissione X-Factor); nella parte inferiore, più vicina a piazza Teatro, spazio al funky-soul dei Pink Frida; via Cassa di Risparmio sarà animata dal groove del Grinzato Quartet.

Piazza della Rena tornerà a trasformarsi in pista da ballo (e continuerà a farlo ogni Martedìsera, sempre con un genere diverso): in questa occasione spazio al disco-fox con la musica dal vivo del gruppo Tirolerstolz, tutti sono invitati a scatenarsi. Lo faranno di sicuro i ballerini della scuola “Tanzstudio Pircher” di Lana che proporranno un’esibizione che promette scintille.

In tutte le date della serie, il Palais Mamming Museum in piazza Duomo (per questa circostanza, come accennato, ingresso gratuito) e il Castello Principesco in via Galilei alle spalle del municipio osserveranno orari speciali, rimanendo aperti pure dalle 18 alle 22 (anche in caso di annullamento del Martedìsera per maltempo).

Foto, Grad Quartet.  

Fabrizio Vendramin
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com