Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Due rimpatri e un arresto

22 Giugno 2019

author:

Bolzano. Due rimpatri e un arresto

Ieri gli Agenti della Questura di Bolzano hanno accompagnato al Centro di Permanenza per i Rimpatri due cittadini stranieri, un pakistano di 24 anni e un tunisino di 32.

In particolare il pakistano, con permesso di soggiorno scaduto, in passato era stato denunciato numerose volte, sia per reati contro il patrimonio, sia per reati legati al mondo della droga. Inoltre, lo straniero era anche stato più volte denunciato per risse e resistenze a pubblico ufficiale. Una di queste risse si era verificata nel gennaio scorso con il coinvolgimento della Polizia Stradale di Bressanone e della Polizia Municipale del capoluogo. Il Questore, considerando la biografia delinquenziale dell’uomo e che possa costituire un pericolo pubblico, ha emesso un decreto di espulsione nei suoi confronti e disposto il suo accompagnamento al centro di Roma per essere poi rimpatriato a casa. Stessa sorte è toccata a un cittadino tunisino con numerosi precedenti penali e irregolare sul territorio dello Stato che nei giorni scorsi era stato uno dei protagonisti della rissa avvenuta in piazza Stazione.
Sempre ieri il personale dell’Ufficio Immigrazione ha arrestato un cittadino albanese che aveva richiesto il permesso di soggiorno in Questura. A seguito degli accertamenti eseguiti dai poliziotti, è emerso che a carico del richiedente era stato emesso dalla Procura di Bari ben 12 anni fa un ordine di carcerazione per una pena di 3 anni e 6 mesi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com