Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Circoncisioni rituali, intascava compensi in nero, medico del San Maurizio

18 Maggio 2019

author:

Bolzano. Circoncisioni rituali, intascava compensi in nero, medico del San Maurizio

Posto agli arresti domiciliari un medico dell’Ospedale di Bolzano con l’accusa di aver effettuato diversi interventi di circoncisione rituale intascando 300 Euro per ciascuna operazione. Il medico, Paolo Girardi, trentino e residente da anni in Alto Adige, è indagato per peculato, falsità ideologia e truffa aggravata ai danni del Servizio sanitario della Provincia di Bolzano. Secondo le indagini, da oltre tre anni il medico avrebbe eseguito diverse circoncisioni a bambini che i genitori portavano in ospedale per sottoporli alla circoncisione non per motivi sanitari ma per motivi religiosi. Queste non sono rimborsate da sistema sanitario, ma sono eseguibili solo con ricovero in day surgey con onere a carico del paziente dell’importo di 897 Euro. Il dottor Girardo, come riferisce Ansa, avrebbe fatto figurare che l’intervento chirurgico era dovuto a “fimosi serrata”, quindi a ragioni sanitarie, rimborsabili pertanto dal sistema sanitario. Secondo l’accusa il medico si sarebbe fatto pagare arbitrariamente dai familiari un importo di circa 300 euro, come riferiscono i Nas.
Il medico è stato arrestato ieri dal carabinieri del Nas di Trento in esecuzione dell’ordinanza emessa dal Gip di Bolzano, Walter Pelino, sulla base degli atti dell’indagine condotta dal sostituto procuratore Andrea Sacchetti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com