Cultura & Società Ultime Notizie

Make it visible: l’evento per testare l’app alla scoperta di Bolzano

3 Marzo 2018

author:

Make it visible: l’evento per testare l’app alla scoperta di Bolzano

Appuntamento sabato 10 marzo ore 15.00 in piazza Walther per la passeggiata multimediale che accompagna i cittadini alla ri-scoperta dei luoghi invisibili della città. L’evento in programma, che conclude la seconda edizione del percorso artistico “make it visible –  contemporary arts residency for youth”, prevede la presentazione della mappa emotiva di Bolzano e del percorso multimediale Artwalks creati con i contributi delle giovani partecipanti.

Giunti al termine della seconda edizione, anche quest’anno “make it visible –  contemporary arts residency for youth”, il campus creativo che unisce arte e tecnologia organizzato da Cooperativa 19 e Sineglossa Creative Ground in collaborazione con il Vintola18 – Centro di cultura giovanile e con il sostegno delle Politiche Giovanili della Provincia Autonoma di Bolzano, organizza un’esplorazione guidata attraverso le vie della città per raccontare al pubblico il lavoro svolto dalle 12 giovani artiste, tutte tra i 18 e i 30 anni, che hanno preso parte al progetto.
L’appuntamento è il 10 marzo alle ore 15.00 ai piedi del monumento di piazza Walther; da qui partirà la carovana di esploratori, invitati a munirsi di smartphone e cuffie da collegare al telefono, che verrà accompagnata alla scoperta dei luoghi che disegnano la mappa alternativa della città di Bolzano.
Come nel corso della prima edizione infatti, i docenti di fotografia, storytelling e progettazione artistica hanno guidato le allieve non solo nell’elaborazione di un proprio percorso autoriale, ma anche nello studio e nell’analisi del territorio di riferimento, fino alla creazione di una mappa dei luoghi invisibiliE se l’anno scorso il tema che animava la ricerca era il legame nascosto tra artigianato, creatività e commercio, quest’anno il lavoro si è sviluppato attorno alla geografia emozionale; durante i tre week end di lezione a novembre 2017 e durante le settimane di lavoro a seguire, le allieve si sono così addentrate nell’emotività della città, cercando di dare forma e voce alle passioni, abitudini e stili di vita delle giovani generazioni, indagandone gli spazi e i luoghi.
La mappa che ne è scaturita, ritirabile nei 4 punti di consegna ufficiali (Vintola18 – Centro di cultura giovanile – via Vintler 18, Azienda di Soggiorno di Bolzano – via Alto Adige 60, NOI techpark – via A.Volta 13 e Culture Corner Bolzano – via Bari 36/a), dà così vita ad un vero e proprio percorso turistico alternativo, aiutando turisti e cittadini a sperimentare un nuovo modo di passeggiare per la città, come in una vecchia caccia al tesoro che spinge alla ricerca di luoghi normalmente silenziosi. Perché, come dicono gli organizzatori, «un luogo non è solo un punto nello spazio o un insieme di architetture, ma è anche, e soprattutto, un crogiuolo di sguardi, sensibilità, speranze, colori, profumi, ricordi …».
Anche quest’anno il lavoro confluirà in Artwalks, l’applicazione multimediale per smartphone e tablet sviluppata da Sineglossa Creative Ground scaricabile per IOS e per Android e consultabile all’indirizzo www.artwalks.it, nata per promuovere e stimolare lo sviluppo e la scoperta dei luoghi e dei territori attraverso percorsi artistici e culturali in una dimensione interattiva. I partecipanti avranno quindi nuovamente la possibilità di diventare i veri protagonisti della passeggiata andando “a caccia” dei contenuti necessari a comporre una cartolina digitale da inviare ai propri cari attraverso i canali social preferiti. Il perfetto equilibrio tra arte, tecnologia e viaggio si mantiene, in un mix moderno che permette di esplorare in maniera alternativa la città!

In attesa di scoprire le novità della terza edizione di make it visible, partecipa all’esplorazione urbana il 10 marzo: la mappa in uno dei punti di ritiro, porta con te il tuo smartphone e le tue cuffie e scopri Bolzano da un altro punto di vista! Un modo semplice e divertente per cercare, creare, condividere!
Info: info@makeitvisible.it | www.makeitvisible.it

Foto/c-Stefano Albertini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *