Cultura & Società Ultime Notizie

Sadobre, nuovi servizi gratuiti per gli autotrasportatori

19 Dicembre 2017

author:

Sadobre, nuovi servizi gratuiti per gli autotrasportatori

Al via in primavera i lavori di ristrutturazione e riqualificazione dell’area.

Nel frattempo disponibili docce, servizi igienici dedicati e area relax in due nuovi prefabbricati provvisori.  

A22 ha installato il primo sistema automatizzato in Europa per la rimozione di neve e di ghiaccio dai mezzi pesanti.

  • PREFABBRICATI PROVVISORI

Partiranno a breve gli interventi di ristrutturazione dell’edificio Top Stop, struttura che ospita servizi per l’utenza in transito e per gli autotrasportatori.

Per continuare a garantire livelli di confort elevati durante il periodo dei lavori, sono disponibili da oggi i prefabbricati provvisori che ospiteranno alcuni servizi dedicati agli autotrasportatori e agli utenti autostradali di passaggio.

Il primo edificio prefabbricato ospita 11 docce e i servizi igienici per uomini, donne e diversamente abili, mentre il secondo è dedicato al relax degli autisti ed è dotato di erogatori automatici di bevande e snack.

  • DE-ICING

Si chiama “de-icing” ed è il nuovissimo sistema automatico a tre portali che in soli 15 minuti rimuove gli accumuli di neve e di ghiaccio da tutti i tipi di tetto dei veicoli pesanti e ne asciuga la superficie bagnata, prevenendo la formazione di altro ghiaccio.

Per eliminare gli accumuli di neve e di ghiaccio dal tetto di camion, container, autobus, e altri autoarticolati che durante il viaggio possono staccarsi, mettendo in pericolo altri veicoli, esistono diversi sistemi, ma nessuno è adatto a tutte le tipologie di Tir (telonati, rigidi, sagomati o grecati).

Il sistema di de-icing, installato all’autoparco Sadobre di Vipiteno, è assolutamente innovativo ed adatto ad ogni tipo di mezzo pesante. I portali semi automatici agiscono in sequenza: il primo, attraverso un gruppo di eliche, rompe la neve o la formazione di ghiaccio, mentre una lama inclinata rimuove il resto dello strato accumulatosi sul tetto. Con il secondo portale, il veicolo viene investito da getti d’acqua calda ad alta pressione per togliere lo strato rimanente di neve o ghiaccio senza danneggiare la superficie. Il terzo portale, infine, tramite una potente lama d’aria, asciuga la superficie del veicolo eliminando le ultime tracce d’acqua o di neve ed asciuga la superficie per prevenire la formazione di nuovo ghiaccio.

Il servizio, a disposizione di tutti e completamente gratuito, si aggiunge al servizio già attivo di colonnine elettriche per l’alimentazione dei generatori dei veicoli che trasportano prodotti refrigerati. Un segnale di attenzione di Autostrada del Brennero verso gli autotrasportatori e di impegno nel trovare soluzioni concrete per garantire sicurezza e comfort di guida.

In foto da sx: la dott.ssa Cristina Zenatti, Responsabile Settore Esazione di Autostrada del Brennero S.p.A.; l’ing. Davide A Beccara, Servizio Sicurezza, Qualità e Innovazione di Autostrada del Brennero S.p.A.; l’avv. Luigi Olivieri, Presidente di Autostrada del Brennero S.p.A.; Verena Pfitscher Bonfanti, Direttrice di Sadobre S.p.A.; l’ing. Paolo Rosatti, Amministratore Unico di Sadobre S.p.A.; l’ing. Carlo Costa, Direttore Tecnico Generale di Autostrada del Brennero S.p.A. e l’ing. Walter Pardatscher, Amministratore Delegato di Autostrada del Brennero S.p.A.  

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *