Italia Politica Ultime Notizie

Bolzano. Berlusconi con la Südtiroler Volkspartei e il Centro Destra unito per una rivoluzione liberale

4 Agosto 2017

author:

Bolzano. Berlusconi con la Südtiroler Volkspartei e il Centro Destra unito per una rivoluzione liberale

Dal Palace Hotel di Merano ritemprato con le energiche cure salutiste di Chenot l’ex premier lancia la sua sfida per il governo nazionale.
In vista delle prossime elezioni politiche, Silvio Berlusconi lancia il suo programma per il governo nazionale e auspica un’alleanza tra Südtiroler Volkspartei e tutto il Centro Destra unito. “In fondo i nostri programmi e quelli della Südtiroler Volkspartei sono molto vicini”, ha detto l’ex premier al quotidiano “Alto Adige” dopo 7 giorni di cure di Henri Chenot all’Hotel Palace di Merano.
In perfetta forma, l’ottantenne Berlusconi ha salutato tutti prima del rientro e con una grinta da premier ha prospettato lo schema del nuovo governo secondo il suo disegno: 20 ministri, di cui 12 della società civile, 3 a Forza Italia, 3 alla Lega e 2 a Fratelli d’Italia.
Sono passati gli anni dalla sua prima discesa in campo ma gli argomenti e la grinta sono quelli di un tempo. “Per uscire dalla situazione di oggi, per liberarci dall’oppressione fiscale, burocratica e giuridica mi preparo a presentare agli italiani programma e protagonisti del mondo dell’impresa, delle professioni e della cultura all’altezza di questo progetto. E sarà veramente una rivoluzione liberale”.
Per quanto riguarda la questione migranti, Berlusconi propone di riprendere in mano il vecchio accordo con la Libia e con gli altri Stati costieri pagato dall’Unione europea. “Solo così possiamo limitare gli sbarchi, fermandoli là dove partono”, aggiunge l’ex premier.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *