Sport Ultime Notizie

Al Bolzano basta Frigo, Asiago battuto anche al Palaonda

26 Agosto 2017

author:

Al Bolzano basta Frigo, Asiago battuto anche al Palaonda

L’esordio dell’HCB Alto Adige Alperia tra le mura di casa si chiude con il terzo successo consecutivo in preseason, grazie all’1 a 0 ai danni dell’Asiago. Decide il goal in apertura di gara di Luca Frigo, poi un lungo monologo biancorosso schiantatosi però contro il muro Cloutier. Fondamentale anche Melichercik nel finale, che conquista il suo terzo shutout davanti ai 1.500 tifosi di casa. I Foxes torneranno sul ghiaccio del Palaonda martedì 29 agosto, alle 19:45, contro i Ravensburg Towerstars (DEL2).

La cronaca. Il Bolzano trova la via della rete dopo appena 2 minuti e 11 secondi di gioco: incursione di Oleksuk che impegna Cloutier, l’attaccante canadese apparecchia un disco perfetto per Frigo che di prima intenzione dalla media distanza centra l’1 a 0. L’Asiago prova a rispondere con una conclusione dalla distanza di Lanziner, fermata da Melichercik, e poi in powerplay con due buone occasioni sulle secche di Magnabosco e Tessari. Ancora stellati pericolosi poco dopo con Conci, che solo davanti al goalie biancorosso spara fuori. Nel finale è ancora Bolzano, con Frank che dallo slot testa i riflessi di Cloutier. 1 a 0 alla prima sirena.

Il periodo centrale è totale appannaggio dei Foxes, che controllano il gioco creando le occasioni. La porta veneta però è stregata ed è difesa da un ottimo Cloutier, che prima si oppone con il biscotto su Stefano Marchetti, servito in contropiede da Oleksuk, poi compie il miracolo su una conclusione di Monardo a botta sicura. Le squadre non sfruttano un powerplay per parte e si resta sull’1 a 0 anche dopo 40 minuti.

Terzo tempo che prosegue sulla falsariga del secondo, anche se nel finale Melichercik deve metterci una pezza sul tentativo a porta praticamente sguarnita di Pace: parata sensazionale del portierone slovacco. L’assalto finale dell’Asiago con il sesto uomo di movimento non sortisce effetti e il match si chiude sul definitivo 1 a 0.

HCB Alto Adige Alperia – Asiago Hockey 1935 1 – 0 [1-0; 0-0; 0-0]

Reti: 02:11 Luca Frigo (1-0)

Foto/c-HCB/Andrea Giovanazzi    

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *